Decorazione del giardino: 81 idee, foto e come allestire il proprio giardino

 Decorazione del giardino: 81 idee, foto e come allestire il proprio giardino

William Nelson

Il profumo della terra, il canto degli uccelli, i colori vivaci dei fiori e delle farfalle. Avete sentito la pace? Ecco, questa è la sensazione che può offrire un giardino in casa. Abbandonarsi a questo spazio porta ispirazione e rinvigorisce lo spirito. Per saperne di più sulla decorazione del giardino:

E non pensate che ci voglia molto per avere un giardino in casa: questo piccolo pezzo di natura può essere pianificato in diversi modi e la sua manutenzione è relativamente semplice. Tuttavia, è necessario tenere conto di alcuni dettagli e attenzioni per ottenere il massimo da questo luogo.

In questo post vi daremo consigli su come allestire e decorare il vostro giardino, sia esso esterno, verticale o invernale. Ricordiamo che i consigli qui di seguito sono validi sia per un giardino in piena terra che per un giardino in vaso.

Decorazione del giardino: consigli su come allestirlo e le migliori ispirazioni

1. tempo x dedizione

Un giardino, per quanto piccolo, richiede un minimo di impegno affinché sia sempre bello e ben curato. Pertanto, la prima cosa da valutare è quanto tempo potete permettervi di dedicare alla cura del vostro giardino.

Guarda anche: Partecipazioni di matrimonio semplici: scoprite 60 modelli creativi

In base a ciò, è possibile stabilire il numero e il tipo di piante più adatte alle proprie condizioni. Ad esempio, cactus, piante grasse e spade di San Giorgio sono facili da mantenere e adatti a chi non ha molto tempo a disposizione.

2. preparare il sito

Definite il luogo che servirà da giardino. Verificate le condizioni di luce e ombra, l'umidità e la ventilazione di questo spazio. Queste informazioni sono importanti per determinare le specie vegetali che meglio si adattano al luogo.

In generale, gli spazi con illuminazione diretta sono ideali per la coltivazione di fiori e frutta, mentre la scarsa illuminazione e l'illuminazione indiretta sono le condizioni ideali per il fogliame. Affinché un giardino sia sempre bello, tutto dipende da diversi fattori. Ecco perché queste prime definizioni sono così importanti.

3. manutenzione di piante e giardini

La prima cosa da fare prima di mettere le mani nella terra è preparare il terreno. Scoprite se il tipo di pianta che comporrà il vostro giardino ha bisogno di un terreno fertilizzato o di un terreno sabbioso, per esempio. Una volta preparato il terreno, è il momento di mettere le piantine.

Prestate attenzione alla corretta irrigazione, le piante possono soffrire sia per la mancanza che per l'eccesso di acqua. Non dimenticate di effettuare potature periodiche, sono importanti per mantenere la pianta in salute.

Infine, concimate regolarmente il vostro giardino. Per facilitare questo compito, annotate su un calendario la data dell'ultima e della prossima concimazione.

Consigli per la decorazione del giardino

1. scelta delle piante

Tenendo conto delle informazioni di cui sopra, scegliete le piante che desiderate avere nel vostro giardino. Potete scegliere lo stile di giardino che si adatta alla vostra casa e alla vostra personalità: può essere in stile tropicale, con felci da giardino e alberi di banane, oppure rustico con fiori di campo.

Per uno stile più romantico, optate per le rose. Le lavande danno un tocco provenzale al giardino. Il fogliame è più sobrio, neutro e dà un tocco di verde con eleganza. Lo stile giapponese è garantito da bambù e azalee. Per saperne di più sul giardino giapponese.

Un'altra opzione è quella di fare un giardino solo di erbe aromatiche e medicinali o, se avete spazio, di coltivare ortaggi e alberi da frutto.

2. mobili da giardino

I mobili da giardino più adatti sono quelli in legno o in ferro, sia per la loro resistenza che per la finitura che ben si sposa con le aree verdi. Anche le sedie e i tavoli in vimini o sisal sono molto utilizzati nei giardini per il loro valore estetico. Entrambi i materiali sono molto resistenti e impermeabili.

I mobili possono essere realizzati anche con pallet, casse e pneumatici, ad esempio: questi materiali si armonizzano bene con i giardini e danno un tocco di sostenibilità all'ambiente.

Anche in un giardino piccolo è possibile utilizzare dei mobili, basta fare attenzione alle proporzioni di ognuno in modo che non ostacolino la circolazione. Panchine e sedie sono ottime per rilassarsi e contemplare il giardino, mentre i tavoli invitano a prendere un tè o a fare uno spuntino. L'importante è rendere il giardino accogliente per voi e la vostra famiglia.

3. elementi che compongono la decorazione

In un giardino non ci sono solo piante: altri elementi si sposano bene con l'ambiente e aggiungono un tocco di intimità e comfort. Le pietre, ad esempio, possono creare percorsi nel giardino o servire da protezione per il terreno, permettendogli di rimanere umido più a lungo. Si può scegliere tra le tradizionali pietre bianche o optare per i sassi di fiume, ad esempio.

Anche le fontane d'acqua sono una buona scelta per i giardini: portano calma e tranquillità, offrendo un buon momento di riposo.

Anche i vasi sono elementi indispensabili nei giardini, ancor più in quelli verticali, quindi sceglieteli con cura e attenzione. Quelli in argilla o in ceramica sono molto adatti, in quanto permettono un migliore scambio di temperatura e umidità tra il terreno del vaso e l'ambiente esterno. Inoltre, contribuiscono a creare quell'aspetto rustico al giardino.

Ma ci sono anche quelli in vetro, che rendono l'ambiente più pulito e sofisticato, e i vasi in plastica, anch'essi molto diffusi e disponibili in un'enorme varietà di colori e forme.

Tuttavia, bisogna sempre usare il buon senso per non esagerare con la quantità di elementi nel giardino.

4. illuminazione

L'illuminazione artificiale è molto apprezzata nei progetti di architettura paesaggistica e conferisce grazia e fascino al giardino durante la notte. Oggi esistono diversi modi per illuminare il giardino. Le lampade a LED sono più adatte perché sono più resistenti ed economiche.

I colori dell'illuminazione possono variare a seconda dell'effetto che si vuole ottenere: le luci giallastre sono più accoglienti, mentre quelle colorate ravvivano il giardino.

Vedi anche: giardino semplice, piccoli giardini, giardino roccioso

Le luci possono essere inserite nel terreno, incassate e dirette verso le piante. In questo caso, è consigliabile illuminare le piante più grandi per ottenere un effetto visivo più bello. C'è anche la possibilità di utilizzare pontoni o mini-pali per segnalare il percorso o, ancora, utilizzare tubi LED per girare intorno al giardino, illuminandolo completamente.

Vediamo le idee di decorazione per ogni tipo di giardino:

Decorazione del giardino all'aperto

I giardini all'aperto esaltano la bellezza della casa. Essendo di solito più grandi, questo tipo di giardino consente una decorazione più completa con mobili e altri elementi. Si può anche comporre lo spazio con pietre, vasi e un mix più ampio di piante.

Come realizzare una decorazione da giardino

Seguite questa guida passo passo per creare una decorazione da giardino perfetta:

Guarda questo video su YouTube

Guarda questo video su YouTube

Un dettaglio a cui pensare quando si arredano i giardini esterni è l'illuminazione e l'area di copertura, un elemento importante per le giornate più calde o piovose. Guardate le immagini:

Decorazione del giardino: siepe

Immagine 1 - Un'area coperta permette di godere del giardino anche nei giorni di pioggia.

Immagine 2 - L'area centrale del giardino era parzialmente coperta da doghe di legno cave.

Immagine 3 - La pergola con persiane laterali fa ombra e garantisce la bellezza di questo giardino.

Immagine 4 - Corridoio verde con tetto in ferro cavo.

Immagine 5 - Il tetto in vetro protegge e preserva la luce naturale.

Immagine 6 - La pergola in legno protegge i mobili e funge anche da supporto per le piante rampicanti.

Immagine 7 - Panchine protette dalla copertura in vetro.

Decorazione del giardino: illuminazione

Immagine 8 - Le lampade giallastre valorizzano il giardino di notte.

Immagine 9 - Le luci rendono il giardino invitante e accogliente.

Immagine 10 - I punti di luce illuminano il giardino di notte.

Immagine 11 - Giardino incantato: le luci blu e gialle creano un effetto delicato e romantico.

Immagine 12 - Tubi luminosi circondano il giardino.

Immagine 13 - Luci dirette: in questo giardino i punti luce sono concentrati nelle aree più grandi.

Immagine 14 - Cascata illuminata e mini lampioni che illuminano il corridoio.

Decorazione del giardino: ciottoli

Immagine 15 - Pietre medie e grandi delimitano l'area di coltivazione dell'erba.

Immagine 16 - I piccoli ciottoli bianchi mettono in risalto le piante delle aiuole.

Immagine 17 - La ghiaia delimita l'area del giardino e accoglie vasi e mobili.

Immagine 18 - Pietre più piccole che sostengono le lastre che formano il percorso verso l'ingresso della casa.

Immagine 19 - Giardino roccioso: qui le piante sono in vaso e in aiuole di legno.

Immagine 20 - Le pietre in stile rustico contrastano con la delicatezza dei bambù.

Immagine 21 - Pietre che circondano il balcone.

Decorazione del giardino: mix di piante e fiori

Immagine 22 - Diversi tipi di fogliame compongono questo giardino moderno e sobrio.

Immagine 23 - Lo spazio sopra il muro è stato ben sfruttato piantando cactus di diverse dimensioni.

Immagine 24 - Fogliame ai piedi degli alberi in un giardino di piccole aiuole.

Immagine 25 - Mix di colori: in questo giardino, ogni colore occupa uno spazio.

Immagine 26 - Atmosfera da spiaggia: le palme sono ideali per le aree esterne, soprattutto a bordo piscina.

Immagine 27 - Giardino foliare contro il muro, un'opzione per lasciare libero il resto del cortile.

Immagine 28 - Un po' di tutto: in dosi armoniose, questo giardino presenta cactus, piante rampicanti, alberi da frutto e fiori.

Decorazione del giardino: vasi

Immagine 29 - Edificio arricchito da vasi sui balconi; ogni abitazione può beneficiare di un'area verde.

Immagine 30 - Se vi manca lo spazio, realizzate il vostro giardino in vaso: il risultato sarà incredibile.

Immagine 31 - I bambù in vaso sono allineati al muro e le piante più piccole decorano il piccolo cortile.

Immagine 32 - È possibile coltivare in vaso un'enorme varietà di piante, non ci sono scuse.

Immagine 33 - Eleganti vasi impreziosiscono la parete del cortile.

Immagine 34 - I vasi aiutano a decorare l'area esterna; optate per quelli disegnati o fatti a mano.

Decorazione del giardino d'inverno

I giardini rovesciati sono l'opzione per chi vuole portare un po' di natura all'interno. Tuttavia, non tutte le piante si adattano a questo tipo di giardino, poiché all'interno l'illuminazione non è sempre sufficiente.

I giardini d'inverno hanno la caratteristica di essere decorati con pietre, fontane e piccoli laghi artificiali e, per questo, finiscono per richiamare molto i giardini orientali.

Ci sono bellissimi disegni a cui ispirarsi per creare il proprio. Basta scegliere le piante giuste, guardate qui:

Immagine 35 - Giardino d'inverno solo con me nessuno può, una pianta resistente.

Immagine 36 - Accogliente area interna con vasi di bambù, bouquet e bellissime bromelie zebrate.

Immagine 37 - Il tetto in vetro porta l'illuminazione necessaria agli alberi di banane del giardino.

Immagine 38 - Piante che crescono tra le pietre.

Immagine 39 - Le panchine in legno invitano a rilassarsi nel giardino d'inverno.

Immagine 40 - I ciottoli bianchi mettono in risalto i bambù di questa serra.

Immagine 41 - Le pareti e i soffitti in vetro sono comuni nei progetti di giardini d'inverno.

Immagine 42 - A terra, solo lo spazio necessario al passaggio degli alberi.

Immagine 43 - Giardino d'inverno in stile tropicale.

Immagine 44 - Anche i fiori possono costituire il giardino d'inverno.

Immagine 45 - Giardino d'inverno verticale.

Immagine 46 - Giardino d'inverno da ammirare dal divano del soggiorno.

Immagine 47 - Gigli della pace e marante a terra; nel vaso, il bambù cerca la luce.

Immagine 48 - I cuscini sulle pietre invitano a prendere un tè o un caffè.

Immagine 49 - Letti laterali illuminati e un piccolo e affascinante albero al centro.

Immagine 50 - Giardino zen di proporzioni reali.

Decorazione del giardino interno

Un giardino d'inverno segue sostanzialmente le stesse caratteristiche di un giardino d'inverno. Entrambi sono costruiti all'interno e necessitano delle stesse cure, ma, come detto in precedenza, i giardini d'inverno hanno un tocco più orientale che un giardino d'inverno non deve necessariamente avere.

Vale la pena ricordare che la decorazione di un giardino interno deve dare valore alla contemplazione e al comfort. Investite in questo.

Immagine 51 - La luce di questo giardino interno proviene dagli elementi cavi.

Immagine 52 - Giardino sul balcone da contemplare dalla camera da letto e anche dal bagno.

Immagine 53 - Giardino interno di taioba.

Immagine 54 - I banani da giardino invadono il bagno.

Guarda anche: Tetto incassato: 60 modelli e progetti di case

Immagine 55 - Il tetto in vetro con aperture porta luce e ventilazione a questo giardino.

Immagine 56 - Le pietre bianche del giardino aggiungono un aspetto pulito alla casa.

Immagine 57 - Corridoio verde all'interno della casa.

Immagine 58 - Il giardino sotto le scale: un luogo che può sempre essere messo a frutto.

Immagine 59 - Giardino in tutta la casa: i vasi possono essere sparsi in tutte le stanze.

Immagine 60 - I bastoncini di bambù sono sempre benvenuti per comporre l'arredamento degli interni.

Immagine 61 - Giardino interno proporzionato all'area disponibile.

Immagine 62 - Felci e orchidee: relax ed eleganza nello stesso giardino.

Immagine 63 - Giardino interno con laghetto artificiale.

Immagine 64 - Aiuola per dare vita all'ambiente.

Immagine 65 - Giardino all'interno della stanza: pietre, cespugli e piccoli alberi compongono lo spazio.

Immagine 66 - Giardino d'inverno con palme a ventaglio; pietra e legno completano l'ambiente.

Decorazione del giardino verticale

Il giardino verticale è un'ottima opzione per chi non ha molto spazio in casa e vuole comunque avere un angolo verde. Il giardino verticale può rivestire completamente la parete o essere realizzato in vasi con piante esposte singolarmente.

In questo caso, i supporti in legno sono i più utilizzati, in quanto consentono di alloggiare più vasi contemporaneamente. Potete realizzarne uno voi stessi o farvelo fare su misura da un falegname. Anche i negozi di giardinaggio hanno una varietà di modelli.

Per quanto riguarda le piante che compongono un giardino verticale, la regola è la stessa dei giardini precedenti: tutto dipenderà dalle condizioni di luce dello spazio che ospiterà il giardino. Lasciatevi ispirare da alcuni modelli:

Immagine 67 - Giardino verticale con varie tonalità di verde.

Immagine 68 - Una struttura per riempire gli occhi di verde.

Immagine 69 - Giardino verticale che si estende sul pavimento.

Immagine 70 - Colonna verde in un'elaborata composizione di toni.

Immagine 71 - Giardino verticale in bagno: sullo sfondo la vite ad artiglio di gatto.

Immagine 72 - Semplice e delicato: i vasi appesi al soffitto formano una decorazione senza pretese.

Immagine 73 - Giardino verticale di orchidee e bromelie colorate.

Immagine 74 - La potatura frequente è importante per mantenere l'aspetto del giardino verticale.

Immagine 75 - In un rivestimento completo, scegliete di realizzare contorni definiti con ogni pianta; il risultato è molto più interessante.

Immagine 76 - Il fogliame ha coperto i vasi e ha lasciato nascosto il supporto.

Immagine 77 - Giardino verticale a bordo piscina.

Immagine 78 - Il giardino verticale può essere utilizzato anche per valorizzare una parete o una stanza della casa.

Immagine 79 - Piante sullo scaffale.

Immagine 80 - Edificio rivestito esternamente con giardino verticale: un regalo alla città.

Immagine 81 - La parete che ospita il giardino verticale è così allestita: gli schermi proteggono e trattengono le piante.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.