Scaffale per soggiorno: 60 modelli e idee per arredare il soggiorno

 Scaffale per soggiorno: 60 modelli e idee per arredare il soggiorno

William Nelson

Un tempo le rastrelliere da salotto erano mobili progettati per sostenere i televisori, ma con l'arrivo dei televisori a schermo piatto e la possibilità di installarli direttamente sulla parete o su un pannello, le rastrelliere hanno quasi perso il loro posto nell'arredamento della casa.

Quasi. Ma sono sopravvissuti e ora integrano il soggiorno fungendo da supporto per libri, cornici, piante in vaso e altri oggetti decorativi. Ma per chi preferisce ancora usare lo scaffale per il televisore, va bene lo stesso: conserva ancora il suo uso tradizionale.

Ci sono centinaia di modelli di scaffali per soggiorno in vendita nei negozi. Bassi, alti, lunghi, con anta, solo con ripiani, in vetro, in legno, con pannello incorporato, insomma, potete scegliere in base alle caratteristiche del vostro soggiorno. Oppure, se preferite, potete farvene realizzare uno secondo le vostre preferenze e che si adatti perfettamente all'ambiente.

Le stanze piccole sono più adatte a scaffali bassi con soli ripiani, senza troppe informazioni o dettagli visivi. Le stanze più grandi beneficiano di scaffali lunghi, più alti o con pannelli. Anche altri dispositivi elettronici, come DVD e home theater, sono spesso ospitati sullo scaffale, quindi definite lo spazio disponibile e il numero di articoli da collocare sullo scaffale. In questo modo,è possibile combinare funzionalità e design in un unico pezzo.

A proposito di design, non dimenticate di prendere in considerazione lo stile e il colore dei mobili. Al giorno d'oggi esistono molte opzioni cromatiche - dalle più vivaci alle più tenui - che rappresentano lo stile che volete imprimere alla stanza. I colori vivaci, come il giallo e il blu, rimandano a uno stile più retrò. I toni pastello sono più delicati e possono dare un tocco di romanticismo vintage alla stanza. Scaffali diI toni del legno o del legnoso conferiscono un senso di comfort e accoglienza, mentre i colori neutri come il bianco e il nero sono ideali per rappresentare design moderni, eleganti o minimalisti.

Un altro dettaglio importante: è molto frequente che la parete dove si trova l'appendiabiti sia rivestita o texturizzata; se questo è il vostro caso, valutate se il design del mobile non "fa a pugni" con la parete. Troppe informazioni nello stesso spazio rendono l'ambiente visivamente stancante e ci si può stancare rapidamente dell'arredamento.

Infine, ricordate che nessuno ha bisogno di un mobile che serve solo a occupare spazio. La pianificazione prima dell'acquisto è essenziale. Tenete conto di questi consigli prima di concludere l'affare, in modo da ottenere il miglior valore per i vostri nuovi mobili e, naturalmente, rendere il vostro salotto bello.

Scoprite 60 diversi modelli di scaffali da soggiorno che sono sorprendenti

Se desiderate un'ispirazione per schiarirvi le idee e fare la scelta giusta, date un'occhiata alla seguente bella selezione di scaffali per il soggiorno:

Immagine 1 - Un unico mobile: armadio, scaffale e scrivania per ottimizzare lo spazio della stanza lunga.

Gli armadi pianificati sono ottimi per sfruttare al meglio lo spazio. Nel caso di questa stanza, lo scaffale è stato integrato con gli altri mobili in una linea continua e armoniosa.

Immagine 2 - Il mobile da salotto blu pastello ospita, nel migliore stile vintage, televisore, DVD e audio.

Immagine 3 - Due stili in uno: le porte in legno rustico contrastano con il profilo più moderno della scaffalatura del soggiorno.

Immagine 4 - Nel soggiorno pieno di libri, lo scaffale da salotto dà una mano a mettere tutto in ordine.

Immagine 5 - Il legno grezzo e il design differenziato fanno risaltare lo scaffale in questa stanza.

Immagine 6 - Più che un mobile, un elemento decorativo.

Questo scaffale è molto più di un semplice mobile in salotto: i piedini in stile retrò, le maniglie con cinturino in pelle e il colore del legno grezzo lo rendono un elemento decorativo essenziale in questa stanza.

Immagine 7 - O l'uno o l'altro? Niente affatto! Rack e pannello TV possono convivere benissimo, ognuno con la sua funzione.

Immagine 8 - Lo scaffale segue la proposta nera della decorazione, ma è anche responsabile della rottura della predominanza del colore.

Immagine 9 - Un soggiorno piccolo richiede uno scaffale con le stesse proporzioni.

Immagine 10 - Lo scaffale in legno massiccio si abbina perfettamente alla parete di mattoni.

Guarda anche: Cosa può e non può andare nel microonde: scoprilo qui!

Immagine 11 - Il grigio è il colore della neutralità.

Se volete investire in un design pulito, morbido e neutro, puntate sul colore grigio, soprattutto per i mobili, che appaiono in modo discreto e permettono ad altri elementi di avere un ruolo di primo piano, come nel caso del tappeto blu di questa immagine.

Immagine 12 - La combinazione di cremagliera e pannello crea un'unità visiva per la decorazione.

Immagine 13 - Appendiabiti per il soggiorno con un arredamento più leggero e pulito.

Guarda anche: Torta della pattuglia canina: 35 idee sorprendenti e facili da realizzare passo dopo passo

Immagine 14 - Le mensole, dello stesso colore dello scaffale, completano l'arredamento.

Immagine 15 - Scaffale e mensola che seguono l'intera lunghezza della parete.

Immagine 16 - Soggiorno stretto con scaffale.

Potreste pensare che non funzioni e che la stanza possa risultare angusta, ma la verità è che è possibile avere uno scaffale in una stanza stretta. Questa immagine ne è la prova. Per riuscirci, però, investite in un mobile poco profondo, basso e senza molti oggetti esposti.

Immagine 17 - Scaffale bianco del soggiorno in contrasto con la parete blu cielo.

Immagine 18 - Scaffale sotto, armadio sopra, ma alla fine tutto si risolve.

Immagine 19 - Appendiabiti da salotto belli e funzionali.

Optare per uno scaffale di grandi dimensioni, che occupi l'intera parete, può essere una scelta non solo estetica. Un mobile più grande è anche molto utile per mantenere la stanza organizzata, con ogni cosa al suo posto. Le piccole ante aiutano a nascondere ciò che non si vuole avere in vista

Immagine 20 - Ricordate di lasciare uno spazio libero per la circolazione.

È molto importante avere un ambiente in cui ci si possa muovere liberamente. Nel caso di questa immagine, il divano, quando è aperto, occupa l'intera superficie libera. Tuttavia, essendo a scomparsa, il problema è facilmente risolvibile. Tenete però presente che l'ideale è lasciare sempre almeno 60 centimetri per la circolazione.

Immagine 21 - Tutto nascosto: lo scaffale è molto utile per nascondere il cablaggio dei dispositivi elettronici.

Immagine 22 - Lo scaffale a L sfrutta l'intera parete del soggiorno e permette ai gattini di fare un pisolino.

Immagine 23 - Lo scaffale blu entra nell'arredamento per spezzare lo zig zag del tappeto.

Immagine 24 - Il legno grezzo e i toni blu sfumati conferiscono allo scaffale un aspetto vintage.

Immagine 25 - Cremagliera metallica cava.

Questa idea potrebbe ispirarvi: la scaffalatura metallica è completamente aperta e scavata tra i binari. Le rotelle consentono un facile spostamento senza compromettere il pavimento.

Immagine 26 - Lo scaffale in legno contribuisce all'arredamento classico e lussuoso del soggiorno.

Immagine 27 - La parete con effetto 3D richiede uno scaffale dallo stile sobrio in un colore a contrasto.

Immagine 28 - Di fronte alla parete azzurra, lo scaffale bianco con dettagli in legno grezzo rende l'ambiente ancora più soft.

Immagine 29 - Lo scaffale che si trasforma in libreria è una buona opzione per chi ha molto da conservare.

Immagine 30 - Piccoli dettagli nella decorazione.

Nella stessa tonalità del resto della decorazione, la rastrelliera grigia ha un dettaglio che la rende un pezzo molto importante per l'ambiente. Questo dettaglio è nei colori vivaci all'interno delle nicchie. Il blu e il rosso portano quella nota di colore capace di porre fine alla monotonia senza danneggiare nessuno.

Immagine 31 - Piccolo scaffale da salotto, discreto e sospeso. Questo scaffale passerebbe facilmente per una mensola se non fosse per i suoi cassetti.

Immagine 32 - Pannello e cremagliera nello stesso pezzo: ognuno offre il meglio.

Immagine 33 - Sullo scaffale, i ripiani incorniciano il televisore.

Immagine 34 - Lo scaffale laccato grigio è puro fascino e stile nella decorazione del soggiorno.

Immagine 35 - Scaffale da salotto: un pezzo unico e originale.

Il bancone nero segue una linea diretta tra il soggiorno e la cucina, interconnettendo gli ambienti. Sotto di esso lo scaffale verde accoglie e si adatta perfettamente.

Immagine 36 - Cremagliera e pannello del soggiorno uniti dallo stesso materiale.

Per chi desidera il doppio mobile e il pannello TV in soggiorno, ma teme che l'abbinamento non funzioni, il consiglio è di puntare su un unico materiale per entrambi. Nel caso dei mobili di questa stanza, la scelta è caduta sul legno lavorato, ma potete scegliere il materiale che più vi piace e abbinarlo allo stile del vostro arredamento.

Immagine 37 - Appendere il televisore alla parete e lasciare il mobile libero per altri oggetti.

Immagine 38 - Il grigio del piano dello scaffale in combinazione con il cemento bruciato della parete.

Immagine 39 - Creare un'area evidenziata per il rack utilizzando un colore diverso che contrasti con quello principale.

Immagine 40 - Dettaglio blu dello scaffale che parla con la sedia della sala da pranzo.

Sebbene siano visivamente separati, l'uso dello stesso colore in determinati oggetti unisce gli ambienti e li integra nell'arredamento. Il risultato è uno spazio più armonioso e piacevole.

Immagine 41 - Questo piccolo scaffale da soggiorno riempie lo spazio lasciato dalle nicchie e facilita la collocazione del televisore.

Immagine 42 - Incerti su come decorare lo scaffale, libri e piante stanno benissimo sui mobili.

Immagine 43 - Utilizzate delle mensole se il vostro soggiorno non dispone di un ampio scaffale.

Immagine 44 - Lo scaffale bianco del soggiorno è sempre una buona opzione per rendere l'ambiente pulito e omogeneo.

Immagine 45 - E se invece di usare la parete, appoggiaste i quadri sullo scaffale del soggiorno? Un'idea diversa.

Immagine 46 - Aggiungete un po' di colore al vostro salotto utilizzando un piano colorato sullo scaffale del soggiorno.

Immagine 47 - Lo spazio che poteva essere ucciso nel soggiorno è stato utilizzato con lo scaffale a L del soggiorno.

Immagine 48 - Gli ambienti piccoli vengono valorizzati con mobili leggeri, nel caso dell'immagine, lo scaffale bianco del soggiorno.

Immagine 49 - Se al posto del televisore c'è una finestra, utilizzate una rastrelliera per sostenerlo e sarete a posto.

Immagine 50 - Gli scomparti scavati creano un mobile dinamico, bello e funzionale.

Immagine 51 - Scaffale da soggiorno che fa la differenza.

Immaginate questa stanza senza lo scaffale: sarebbe molto vuota e monotona, non è vero? Non è necessario che ci sia, ma la presenza del mobile ha fatto la differenza in questa stanza.

Immagine 52 - Scaffale per il soggiorno: un'altra idea creativa e originale per rompere l'uniformità dell'arredamento.

Volete qualcosa di diverso e insolito, senza dover fare un grande sforzo? Allora puntate su questa idea. È molto semplice: basta appoggiare lo scaffale per la stanza sopra un vaso e creare una fessura per far passare la pianta all'interno. molto bello!

Immagine 53 - Volete un trucco per far sembrare la stanza più grande? Appendete la TV alla parete.

Immagine 54 - In spazi piccoli ogni angolo è valorizzato, in questo caso il puff è riposto sotto lo scaffale del soggiorno.

Immagine 55 - Scaffale per il soggiorno dall'aspetto semplice, ma con un effetto suggestivo sull'arredamento.

Immagine 56 - Scaffale per soggiorno dal design differenziato.

Non è molto comune vedere rastrelliere con grandi maniglie, come quella in foto, ma pur essendo diversa spicca nell'arredamento con fermezza e originalità

Immagine 57 - Lo scaffale del soggiorno è il mobile ideale per testare le tendenze dell'arredamento.

Essendo un mobile piccolo e non molto costoso, lo scaffale è ottimo per creare nuove composizioni e stili. In questo caso dell'immagine, lo scaffale segue uno stile retrò e romantico e porta con sé oggetti decorativi che fanno tendenza, come il vaso cactus e la cornice ananas.

Immagine 58 - Scaffale da soggiorno con personalità e stile deciso.

Immagine 59 - Anche se il colore ci ricorda una decorazione più retrò, le linee dritte e marcate di questo scaffale da soggiorno lo rendono molto moderno.

Immagine 60 - Piccoli bastoni su tutti i mobili, compreso lo scaffale del soggiorno.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.