Angolo tedesco: 61 progetti, modelli e belle foto

 Angolo tedesco: 61 progetti, modelli e belle foto

William Nelson

Conosciuto per l'ottimizzazione degli spazi, l'angolo tedesco è diventato una tendenza nella decorazione dei piccoli appartamenti. La sua composizione del tavolo da pranzo è accompagnata dal divano angolare e dalle sedie alle altre estremità. Ma se il divano è vicino alla parete, è possibile chiamare questa proposta anche angolo tedesco, poiché la tradizionale forma a L è stata modernizzata e sostituita da un divano dritto che si appoggia alla parete.muro.

Il vantaggio è che occupa meno spazio perché la panca è addossata alla parete, risparmiando l'area di circolazione di cui hanno bisogno le sedie. E poiché questo modello di seduta non ha sedute definite, è possibile riorganizzare la panca in base all'occasione e al numero di persone che siederanno a tavola.

È molto importante studiare il luogo in cui verrà inserito l'angolo tedesco, in modo da non commettere errori al momento dell'inserimento della composizione. Questo vale anche per la scelta del divano che deve accompagnare le dimensioni del tavolo in modo che l'aspetto sia piacevole e confortevole, quindi optate per mobili di dimensioni simili.

Per chi è alla ricerca di una proposta funzionale e decorativa per l'abitazione, questa è un'ottima alternativa. Avere un buon progetto in mano rende sempre più facile la sua esecuzione.

Un'altra opzione è quella di scegliere set di angoli tedeschi già pronti, venduti sul mercato a vari prezzi.

Modelli e idee di angolo tedesco nella decorazione della stanza

Se volete ispirarvi ancora di più a questa idea, tenete d'occhio la nostra galleria di progetti e controllate le ultime novità su questa tendenza:

Immagine 1 - Questo angolo tedesco combina la modernità con una base pulita.

Immagine 2 - Aggiungete un tocco di colore con le sedie colorate nell'angolo tedesco.

Immagine 3 - Questa panca si estende per tutta la stanza, formando un unico pezzo di arredamento multifunzionale.

Immagine 4 - Angolo tedesco con decorazione pulita.

Immagine 5 - Semplice e accogliente!

Immagine 6 - Per chi cerca un ambiente giovane e fresco.

Guarda anche: Lampadario da cucina: scopri come sceglierlo e ispirazioni sorprendenti

Immagine 7 - Per gli appartamenti piccoli, l'angolo tedesco o la sala da pranzo possono essere realizzati a filo del piano di lavoro della cucina.

Immagine 8 - Il vantaggio è quello di riorganizzare il numero di persone che possono sedersi sul divano.

Immagine 9 - Angolo tedesco moderno ed elegante.

Immagine 11 - Ampliare l'area della cucina con uno spazio pranzo che si abbina bene alla sala da pranzo.

Immagine 12 - Il bello degli spazi piccoli è sfruttare ogni angolo, vale la pena investire nella parte aerea dell'ambiente con delle mensole.

Immagine 13 - L'uso predominante del bianco conferisce leggerezza all'ambiente.

Immagine 14 - Angolo tedesco per un piccolo appartamento.

Immagine 15 - Angolo tedesco con sedie Eames.

Immagine 16 - Angolo tedesco con tavolo rotondo.

Immagine 17 - Anche se semplice, l'angolo acquista fascino grazie alla composizione armonica.

Immagine 18 - Per chi cerca un'atmosfera rustica senza abbandonare il tocco moderno, si può investire in pareti di mattoni a vista e toni terrosi nella decorazione.

Immagine 19 - Canzone tedesca moderna.

Immagine 20 - Angolo tedesco con giardino verticale.

Immagine 21 - Date priorità al comfort e investite in cuscini grandi e comodi.

Immagine 22 - La finitura capitonê è sempre una dimostrazione di raffinatezza.

Immagine 22 - Oltre agli armadietti, è possibile creare dei ripiani nella parte inferiore della panca.

Immagine 23 - Un'altra alternativa per gli spazi ridotti è quella di optare per materiali traslucidi come il tavolo in vetro e le sedie in acrilico, che sembrano occupare meno spazio.

Immagine 24 - Angolo tedesco con divano in pelle.

Immagine 25 - Angolo tedesco in cucina.

Immagine 26 - Con uno stile semplice ma bello, questa è un'altra alternativa decorativa per i piccoli spazi.

Immagine 27 - Piccoli appartamenti.

Immagine 28 - Per enfatizzare l'angolo tedesco, posizionate una fodera sopra il tavolo da pranzo.

Immagine 29 - Angolo tedesco con carta da parati

Immagine 30 - Angolo tedesco con cassetti.

Immagine 31 - Per rendere la seduta più confortevole, posizionate dei cuscini sul sedile.

Immagine 32 - Sfruttate l'angolo inutilizzato e create un angolo tedesco in cucina.

Immagine 33 - In un clima urbano con un tocco di colore.

Immagine 34 - I cuscini rendono lo schienale più comodo e accogliente.

Immagine 35 - Gli specchi posizionati sopra il divano aumentano la luminosità e danno una sensazione di ampiezza allo spazio.

Immagine 36 - Angolo tedesco con cassapanca.

Immagine 37 - Angolo tedesco con TV.

Immagine 38 - Angolo tedesco in stile rustico.

Immagine 39 - Se l'idea è un tavolo da pranzo rotondo, è ideale mantenere la forma del divano con una forma circolare.

Immagine 40 - Per le aree di piccole dimensioni, il divano dovrebbe sfruttare l'angolo della parete e il tavolo rotondo fa il miglior uso dello spazio.

Immagine 41 - Angolo tedesco integrato con il soggiorno.

Immagine 42 - Piccolo angolo tedesco.

Immagine 43 - Per dare un aspetto giovanile, dipingere la parete con vernice lavagna.

Immagine 44 - L'integrazione della cucina con la sala da pranzo avviene attraverso una parete traslucida, che conferisce maggiore fascino all'aspetto di questo ambiente.

Immagine 45 - I pendenti sono un accessorio molto importante per decorare questo angolo.

Immagine 46 - Grande angolo tedesco.

Immagine 47 - Angolo tedesco sul balcone/patio.

Immagine 48 - Angolo tedesco in stile scandinavo.

Immagine 49 - Per risparmiare spazio nell'appartamento è possibile appoggiare il tavolo accanto al divano, liberando così il passaggio per la circolazione.

Immagine 50 - Angolo tedesco rotondo.

Immagine 51 - È possibile lasciare la panca vuota, guadagnando spazio per riporre scatole portaoggetti o altri oggetti di cui si ha bisogno.

Immagine 52 - Ricordate che lo stile del vostro angolo tedesco è vostro, create una composizione armoniosa in modo che il risultato sia quello desiderato!

Immagine 53 - Per creare un look minimalista, sostituite le poltrone tradizionali con sgabelli che si abbinino al resto dell'arredamento.

Immagine 54 - Per sfruttare l'area della finestra, vale la pena di investire in questa idea di nicchia a incasso con spazio per sedersi e vista privilegiata.

Immagine 55 - Angolo ben sfruttato, lo spazio sotto la seduta è stato utilizzato per realizzare alcuni cassetti che contemplano il mobile.

Immagine 56 - Che ne dite di progettare l'angolo tedesco insieme a una piccola biblioteca?

Immagine 57 - La grande idea di questa proposta è stata quella di investire in specchi che creano un effetto nel campo visivo.

Immagine 58 - La cucina merita anche una zona pranzo.

Immagine 59 - Dettagli come il tavolo in vetro, le poltrone imbottite e lo specchio alla parete sottolineano il lato moderno.

Guarda anche: Camere da letto femminili decorate: 50 idee di design a cui ispirarsi

Immagine 60 - Vale la pena di investire anche nell'angolo tedesco nel design della cucina.

Immagine 61 - L'aspetto interessante di questo angolo tedesco è lo spazio tra la finestra e lo schienale, dove è possibile appoggiare alcuni oggetti e godersi la vista grazie alle ampie finestre.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.