Cucina progettata: 70 foto, prezzi e progetti d'ispirazione

 Cucina progettata: 70 foto, prezzi e progetti d'ispirazione

William Nelson

Quando iniziamo una ristrutturazione, cerchiamo praticità e agilità. a cucina pianificata La domanda è talmente alta che non mancano le aziende specializzate in questo mercato, ma è necessario prestare attenzione ad alcuni punti nella scelta.

Che cosa bisogna cercare quando si sceglie una cucina progettata

Quando si tratta di impostare il cucina pianificata Con l'aiuto di un professionista, progettate la disposizione migliore per la stanza, che deve essere funzionale e avere tutte le funzioni che cercate nella cucina dei vostri sogni!

Un'altra precauzione è quella di controllare tutti i punti elettrici e idraulici in modo che gli apparecchi siano ben posizionati. Quando uno di questi punti viene modificato, il costo è maggiore, la ristrutturazione si allunga e di conseguenza anche il progetto di falegnameria.

Le finiture devono essere efficienti, l'ammortizzazione dei cassetti e degli armadi conta molto nel progetto e quindi vale la pena di investire tutti i metalli.

Qual è la migliore azienda di progettazione di cucine?

Questo punto può variare in base a ciò che si sta cercando e ai commenti che l'azienda ha su internet. È meglio optare per un'azienda conosciuta sul mercato o per qualche indicazione.

Anche la ricerca è un altro punto importante: vale la pena di richiedere 3 preventivi a diverse compagnie della vostra città, tenendo conto delle stesse finiture per il confronto.

Ricordando che non si deve sempre scegliere il più economico, ma piuttosto il materiale e la qualità del servizio, dopo tutto si tratta di una stanza che sarà nella vostra casa per molto tempo. La durata e le finiture possono essere il differenziale in modo che non ci siano problemi in futuro. Il prezzo di una cucina progettata varia a seconda delle dimensioni, dei materiali scelti, delle finiture e di altri dettagli, e può variare traDa 15.000,00 a 90.000,00 dollari (o anche di più).

Vantaggi della cucina progettata

  • Migliore utilizzo dello spazio;
  • Varietà di colori e texture;
  • Qualità garantita;
  • Progettazione su misura in base alle dimensioni della cucina;
  • Nessuna preoccupazione per il lavoro.

La cucina pianificata prima e dopo

Riproduzione: MorasBessone Architects

La cucina, un tempo semplice e antiquata, è stata completamente rinnovata. Con la tendenza degli ambienti integrati, non si è potuto far altro che rompere la parete per far posto a un piano d'appoggio all'americana. Gli armadietti sono dotati di scomparti che soddisfano le esigenze degli abitanti, come quello per il vino, e hanno finiture personalizzate che rendono lo spazio più attraente.composizione armonica per lo stile proposto.

70 modelli di cucine progettate da cui trarre ispirazione

Curiosi di saperne di più, sfogliate la nostra galleria di progetti di cucine pianificate con altre proposte diverse:

Cucina pianificata Todeschini

Conosciuta per i suoi arredi progettati di alto livello, Todeschini disegna progetti di cucina pianificata per chi cerca raffinatezza e prezzo equo, ha una linea completa di finiture e texture che coprono vari stili ed esigenze.

Immagine 1 - Armadietti colorati senza lasciare da parte il pulito.

Immagine 2 - L'ampio spazio ha permesso di progettare una cucina componibile elegante e minimalista.

Immagine 3 - Le maniglie fanno la differenza nell'aspetto della cucina progettata.

Immagine 4 - Inserite accessori che uniscano praticità e bellezza.

Immagine 5 - Realizzare una composizione di colori armoniosi che seguano la proposta e lo stile dei residenti.

Immagine 6 - Cucina progettata in marrone.

Immagine 7 - Anche mescolare finiture diverse è una bella opzione in una cucina progettata.

Immagine 8 - Incorporare gli elettrodomestici è un modo per garantire l'armonia del look.

Immagine 9 - Se usato bene, il nero lascia l'ambiente spazioso ed elegante.

Cucina pianificata Itatiaia

Chi cerca il risparmio può optare per la cucina progettata Itatiaia, che valorizza la qualità e le ottime finiture, con tre linee di cucine: acciaio, gourmet e legno.

Sul sito web è disponibile anche un programma che consente di progettare da soli la propria cucina, seguire le istruzioni e assemblarla rapidamente.

Immagine 10 - I dettagli in legno rendono accogliente la cucina bianca.

Immagine 11 - Cucina a L Itatiaia.

Immagine 12 - Mobile da cucina Itatiaia.

Immagine 13 - Cucina completa di Itatiaia.

Immagine 14 - Cucina pianificata con accenti rosa.

Immagine 15 - Cucina jazz Itatiaia.

Immagine 16 - Cucina piccola Itatiaia.

Immagine 17 - Posizionate una parete d'accento tra il piano di lavoro e gli armadi.

Immagine 18 - Cucina in acciaio Itatiaia.

Immagine 19 - Con un investimento elevato, questa cucina pianificata ha abusato di armadietti e di uno spazio per il pranzo.

Immagine 20 - Cucina Itatiaia di piccole dimensioni.

Piccole cucine progettate

Guarda altri modelli di cucine progettate con dimensioni ridotte e per piccoli appartamenti. Dai un'occhiata e lasciati ispirare:

Immagine 21 - Per migliorare il look, mescolate diversi colori.

Con la cucina progettata è anche facile comporre colori e texture diverse. Nel progetto qui sopra, il mix di nero e grigio ha dato un'aria di eleganza senza togliere l'aspetto pulito! Trattandosi di un ambiente piccolo, le misure hanno seguito le dimensioni minime ergonomiche di una cucina.

Immagine 22 - E anche finiture con texture diverse.

Guarda anche: Come verniciare il legno: consigli essenziali per i principianti

Se volete una cucina dal colore uniforme, cercate di giocare con le texture. Nella cucina qui sopra, mdf e vetro sono stati la scelta dei residenti.

Immagine 23 - Le cucine piccole richiedono armadietti fino al soffitto.

In questo modo si guadagna più spazio di archiviazione, anche se non serve, ma in futuro può essere molto gradito!

Immagine 24 - Utilizzare finiture a specchio nelle cucine piccole.

Oltre ad offrire un'aria di raffinatezza, conferiscono chiarezza alla cucina. Lo specchio in bronzo è di solito il più richiesto nelle cucine progettate, ma esistono diverse finiture a specchio che possono abbinarsi alla tonalità dei mobili.

Immagine 25 - Anche se nera, la cucina non sminuisce le dimensioni della stanza.

Il bello è stato aprire la cucina per renderla molto più ariosa e pulita!

Immagine 26 - Il mix di tono su tono in una cucina progettata.

Per chi ha paura di sbagliare l'abbinamento, provate a usare il tono su tono. Nel caso sopra, le sfumature di marrone applicate a tutti i rivestimenti.

Immagine 27 - Cucina prevista integrata nell'area di servizio.

Immagine 28 - Le linee rette predominano nel design di questa cucina.

Questo è un ottimo modo per dare un aspetto pulito alla cucina, tanto più che è piccola. Più dettagli ci sono, più la cucina diventa pesante! Cercate quindi di lavorare con linearità e uniformità nei moduli dei mobili.

Immagine 29 - Cucina piccola con bancone: l'opzione valorizza il design.

Immagine 30 - Per spezzare l'oscurità del nero, il piano di lavoro bianco era la scelta perfetta!

La stessa finitura del piano di lavoro e del frontone ha conferito leggerezza al look. Anche se il costo è più elevato, l'aspetto è molto più bello!

Immagine 31 - Gli armadietti a terra sospesi conferiscono maggiore leggerezza alla piccola stanza.

Un consiglio interessante per chi ha una cucina piccola è quello di sospendere i mobili dal pavimento, creando così leggerezza nell'aspetto e rendendo più pratica la pulizia.

Cucina a L

Un'altra opzione molto diffusa è la cucina a L. Se volete, potete vedere altre foto di cucine a L in un altro post.

Guarda anche: Area gourmet: 70 spazi decorati per ispirarvi

Immagine 32 - Un caratteristico piano di lavoro centrale di forma ovale in una cucina a L di colore verde chiaro.

Immagine 33 - Chi ama cucinare può optare per un piano di lavoro lungo.

Se necessario, cercate di lasciare libero l'altro lato del piano di lavoro per appoggiare un libro di ricette, preparare il cibo o organizzare gli ingredienti prima di cucinare.

Immagine 34 - Questo tipo di disposizione è ideale per lasciare aree libere sul piano di lavoro.

Immagine 35 - Un progetto con contrasto tra il bianco della pittura scura del soffitto e il rivestimento della parete.

Immagine 36 - Per ottimizzare l'intero spazio della cucina, sfruttate la zona delle finestre.

Create degli armadietti bassi che vi permettano di riporre più utensili per la cucina. Dopotutto, sono sempre ben accetti nella decorazione e nella vita di tutti i giorni!

Immagine 37 - Lampadario a sospensione e tavolo rotondo in una cucina a L con un focus sui toni del legno. Differenziale per l'immagine sulla parete del piano di lavoro.

Immagine 38 - Lussuosa cucina a L con pietra di marmo.

Immagine 39 - La L ha garantito una circolazione più libera in questa cucina.

L'angolo che forma la L è molto importante al momento del progetto! Cercate di dare funzionalità a questo spazio. Nel caso del progetto qui sopra, un cestino è stato inserito nel piano di lavoro stesso.

Cucina a U

Molti hanno paura di realizzare una cucina a U, ma esistono soluzioni incredibili per questo formato, indipendentemente dalle dimensioni della stanza. A seconda della proposta può avere una disposizione più aperta con l'uso di un piano d'appoggio all'americana, oppure chiusa con armadi e pareti che coprono una delle superfici.

Questo tipo di cucina ha una delle disposizioni più semplici per quanto riguarda la disposizione degli spazi, permettendo così di preparare i cibi in modo pratico.

Immagine 40 - Per dare un'aria allegra alla cucina che avete progettato, scegliete un frigorifero colorato in stile vintage!

Immagine 41 - Cucina verde minimalista a L con armadietti senza maniglie.

Immagine 42 - Da un lato la panchina libera e dall'altro la panchina delle attività.

Immagine 43 - Piccola cucina a L in bianco e super funzionale per la vita quotidiana.

Cucina pianificata con isola centrale

Immagine 44 - Un'opzione molto femminile e irriverente con toni rosa e curve che spiccano sui mobili e persino sul soffitto.

Immagine 45 - Cucina pianificata con armadietti verde acqua, lampadari a sospensione dorati e legno chiaro.

Immagine 46 - Un design sobrio ed elegante con mobili neri e pietra marrone sui piani di lavoro.

Immagine 47 - Cucina bianca con illuminazione sul piano di lavoro e tanto spazio per divertirsi con i propri cari.

Immagine 48 - L'isola rimane libera per varie funzioni.

Immagine 49 - Piastrelle interrate bianche in una cucina bianca. Qui il verde spicca in piccoli vasi di piante diverse.

Immagine 50 - Cucina minimalista con scaffali senza ante per i principali utensili da cucina.

Immagine 51 - Il mix di vintage e contemporaneo!

Immagine 52 - Cucina in legno con piano di lavoro centrale e due sgabelli per i piccoli pasti.

Altri progetti di cucine in programma

Immagine 53 - Il nero non deve sempre essere la base per una cucina scura.

La scelta del grafite può essere un'ottima opzione per uscire dal nero, lasciando che il colore venga incorporato in altri dettagli come il piano d'appoggio São Gabriel e il rivestimento delle pareti.

Immagine 54 - Incorporare il frigorifero nell'armadio rende l'aspetto più pulito e moderno!

L'aspetto degli elettrodomestici a incasso rende la cucina molto più pulita. Lo svantaggio è che rende difficile un eventuale cambiamento in futuro, perché l'incasso comporta una perdita di materiale.

Immagine 55 - L'illuminazione integrata nel mobile superiore facilita la cottura notturna.

La striscia di led può essere intarsiata nella falegnameria stessa, rendendo il piano di lavoro molto più elegante e facile da vedere di notte.

Immagine 56 - Cucina minimalista rossa e grigia con tavolino per pasti veloci.

Immagine 57 - Soffitti alti e una cucina che gioca con i colori attraverso i moduli dei mobili.

Immagine 58 - Anche se prevista, è possibile scegliere finiture delicate e pulite sui volti.

Chi vuole rinunciare a maniglie o profili metallici, può optare per sistemi moderni come l'utilizzo di chiusure a sfioramento o di ante con una leggera ammortizzazione.

Immagine 59 - Incredibile cucina progettata con armadietti in legno scuro, forni a incasso e un bel lavello con piano cottura e cappa in acciaio inox.

Immagine 60 - La porta scorrevole garantisce la privacy degli spazi integrati.

Immagine 61 - Cucina blu navy pianificata con piano di lavoro centrale e pavimento con disegni geometrici.

Immagine 62 - Tanto fascino in un design moderno con armadietti neri, forno a incasso e piano cottura sull'isola.

Immagine 63 - Cucina con tavolo da pranzo rotondo integrato e un bellissimo lampadario a sospensione.

Immagine 64 - Cucina semplice con piano di lavoro in legno, armadietti bianchi, isola centrale con faretti e insegna al neon.

Immagine 65 - Osservate come si può creare armonia anche con colori molto diversi tra loro.

Immagine 66 - Un tocco industriale per la decorazione della cucina progettata.

Immagine 67 - Una cucina accogliente per mangiare vicino ai propri cari, con tanto di TV.

Immagine 68 - Granilite è sorprendente: guardate come si può cambiare il volto di una cucina bianca con questo rivestimento.

Immagine 69 - Cucina color caramello con pietra granilite sul piano di lavoro e utensili che si abbinano ai colori scelti nel progetto.

Immagine 70 - Cucina spaziosa e moderna con toni neri e legno.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.