MDP o MDF: scoprire le differenze e sapere quale utilizzare

 MDP o MDF: scoprire le differenze e sapere quale utilizzare

William Nelson

Siete in dubbio se utilizzare MDP o MDF per i vostri mobili di casa? Sappiate che si tratta di prodotti di qualità che rendono i vostri mobili ancora più eccezionali. Non c'è nessuno che non trovi bello un mobile lavorato con una di queste lastre.

Tuttavia, prima di scegliere tra un prodotto e l'altro, è necessario valutare le peculiarità di MDF e MDP: tutti e due presentano vantaggi e svantaggi che dovrebbero influenzare il tipo di mobile scelto.

Mentre l'MDP può essere ottimo per i mobili dritti e piatti, l'MDF acquista maggiore efficienza se utilizzato nelle finiture. L'importante è sapere quale dei due valori valorizzerà i vostri mobili e l'ambiente della vostra casa.

Per aiutarvi in questo processo, abbiamo preparato questo post con le informazioni che vi faranno capire cosa sono MDP e MDF, quali sono i loro vantaggi, gli svantaggi, le differenze tra loro e dove ciascuno dovrebbe essere utilizzato. Seguiteci!

Che cos'è la MDP?

L'MDP - Medium Density Particleboard (pannello di particelle a media densità) è un tipo di tela formata da strati di legno, con due strati più sottili in superficie e uno più spesso al centro.

La presenza di questi tre strati fa sì che il materiale abbia la struttura più resistente. Si tratta quindi di un prodotto che sostiene un peso maggiore. Tuttavia, questa stessa composizione permette al materiale di essere più leggero.

Che cos'è l'MDF?

L'MDF - Medium Density Fiberboard (pannello di fibra a media densità) è un tipo di tela a media densità, la cui composizione è data dall'agglomerazione di resina sintetica con fibra di legno, oltre ad altri additivi.

Per realizzare un MDF, è necessario utilizzare la resina per incollare le tavole di legno che vengono fissate a pressione e formano un unico strato. In questo modo, il materiale diventa più resistente.

Quali sono le differenze tra MDP e MDF?

Molte persone si confondono con MDP e MDF perché sono materiali molto simili. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i due che aiutano a identificare ciò che è ciascuno di essi.

  • Mentre l'MDP necessita di 3 strati di legno per la sua formazione, l'MDF utilizza solo le fibre di legno che formano un solo strato;
  • MDP è un pannello di particelle a media densità e MDF è un pannello di fibre a media densità;
  • L'MDP utilizza pezzi di legno che sono stati riforestati in modo compatto e l'MDF ha nella sua composizione le fibre compattate di legni come l'eucalipto e il pino;
  • L'MDP ha una forza strutturale che rende il materiale più leggero e resistente quando il prodotto viene deformato o pressato con una vite. L'MDF è un prodotto più uniforme, ma più denso e piatto. Pertanto, difficilmente si potrà deformare un MDF;
  • Mentre l'MDP è più indicato per i mobili dritti e che ricevono un peso maggiore, l'MDF è più indicato per i pezzi con angoli arrotondati o per i prodotti di finitura;
  • Mentre MDP può supportare un peso maggiore, MDF non può farlo;
  • Tuttavia, l'MDP non è molto resistente all'attrito, mentre l'MDF è più resistente all'abrasione;
  • L'MDP impiega molto più tempo a gonfiarsi, mentre l'MDF tende a espandersi rapidamente.

Quali sono i vantaggi della MDP?

Se siete interessati a utilizzare l'MDP nei vostri mobili, scoprite quali sono i principali vantaggi dell'utilizzo di questo tipo di materiale.

  • L'MDP riceve meglio le viti perché le particelle all'interno sono molto spesse, fissano la vite e resistono alla pressione;
  • Il materiale è molto leggero e soggetto a deformazioni;
  • L'MDP è il materiale più comunemente utilizzato nei paesi sviluppati;
  • Il prodotto è anche il tipo di pannello di legno industrializzato più consumato al mondo;
  • Ampiamente utilizzato nella produzione di mobili residenziali e commerciali;
  • È un tipo di materiale economico;
  • Resistente all'umidità;
  • Resistente all'attrito;

Quali sono gli svantaggi della MDP?

  • Non è impermeabile, ma è molto resistente all'umidità;
  • Può presentare imperfezioni;
  • L'MDP assomiglia al vecchio truciolato, che è un materiale di qualità inferiore, e questo può ostacolare le ricerche sul materiale.

Quali sono i vantaggi dell'MDF?

  • La sua superficie è liscia;
  • Non ha problemi di verniciatura perché prende molto bene la vernice;
  • La lastra può essere tagliata in tutte le direzioni, poiché non è malleabile;
  • È possibile utilizzarlo facilmente per la finitura, poiché il materiale è perfetto per questo scopo;
  • La piastra è molto stabile;
  • Il materiale può essere verniciato;
  • La carta da parati può essere utilizzata su MDF;
  • Resiste alle variazioni di temperatura.

Quali sono gli svantaggi dell'MDF?

  • La resina che lega le fibre contiene un materiale cancerogeno;
  • Si tratta di un pannello pesante, poiché uno spessore di 0,63 cm può pesare fino a 45 kg;
  • A causa dell'elevato contenuto di colla dell'MDF, gli utensili manuali possono indebolirsi;
  • L'MDF può spaccarsi durante l'avvitamento;
  • La manutenzione dell'MDF è elevata;
  • Il materiale è sensibile al calore.

Dove utilizzare la MDP?

L'MDP può essere utilizzato nei mobili in generale, tuttavia il prodotto deve essere sagomato in linee rette per sostenere il peso su di esso ed evitare la deformazione in alcune aree specifiche.

Il suo impiego migliore è in porte, letti, pareti divisorie, armadi, scaffali, piani di lavoro, pannelli e cassetti. Non vi è alcun ostacolo all'utilizzo nei mobili, tuttavia è necessario rispettarne i limiti strutturali.

Le lastre MDP possono essere utilizzate anche in ambienti umidi come bagni e cucine, ma è necessario sigillare tutti i bordi per garantire che il materiale non si sfaldi.

In caso di perdite, il materiale rischia di essere danneggiato, poiché nessun materiale è immune all'azione diretta dell'acqua nella sua interezza. Per l'uso sui balconi, il materiale è consigliato solo nei casi in cui lo spazio è completamente chiuso o coperto.

Guarda anche: Sala da pranzo con sedie colorate: 60 idee con foto affascinanti

Nella produzione di MDP la lastra viene surriscaldata, assicurando che nel trasporto del materiale a casa vostra non venga contaminata da insetti. Tuttavia, se nella vostra casa ci sono termiti o muffe, queste possono raggiungere l'MDP.

Dove utilizzare l'MDF?

L'MDF è ampiamente utilizzato in armadi da cucina, bagni, camere da letto, tavoli, case, tra gli altri. Il fatto che la lastra sia molto liscia e allo stesso tempo levigata, aiuta nella verniciatura del materiale.

È possibile utilizzare l'MDF per realizzare mobili con maggiori dettagli, come angoli arrotondati, una maniglia incavata sui cassetti o praticare uno strappo nelle superfici per lasciare un dettaglio differenziato.

Guarda anche: 60 nicchie per camerette per bambini belle e stimolanti

Anche se il materiale non è molto resistente all'acqua, può essere utilizzato in cucina e in bagno, facendo solo attenzione che il prodotto non sia troppo a contatto con l'umidità, perché potrebbe danneggiarsi.

L'MDF non è adatto all'uso in ambienti esterni che lasciano il prodotto esposto al sole, alla pioggia e al vento. Se lo si utilizza in questi ambienti, il materiale si scolorisce nel tempo, danneggiando la struttura del prodotto e la sua durata.

Nel nostro articolo abbiamo capito che l'MDF e l'MDP sono lastre completamente diverse e devono essere utilizzate in ambienti diversi. Tuttavia, è necessario prestare attenzione quando si utilizzano in ambienti umidi.

Ora la scelta tra MDP o MDF deve essere a vostra discrezione. Vedete cosa è più adatto al vostro ambiente domestico e che soddisfa le vostre esigenze. Una cosa è certa: sia MDF che MDP rendono i vostri mobili ancora più belli.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.