Palma imperiale: consigli per l'abbellimento del paesaggio e per la sua cura

 Palma imperiale: consigli per l'abbellimento del paesaggio e per la sua cura

William Nelson

Madre Natura ci ha regalato un'enorme varietà di specie di palme, tanto per darvi un'idea, attualmente esistono più di duemila tipi diversi di palme catalogati dalla scienza. E nel post di oggi ci occuperemo di una in particolare, la Palma Imperiale.

La palma imperiale, nome scientifico Roystonea oleracea, ha un'interessante curiosità che è direttamente collegata alla storia del nostro Brasile. Si dice che nel 1809 il principe reggente Dom João VI abbia piantato la prima piantina di palma imperiale in terra brasiliana.

Da allora non ci volle molto perché la pianta diventasse un simbolo dell'aristocrazia e della monarchia, ma al giorno d'oggi la specie è diventata così popolare da essere presente in progetti di ogni tipo, dai più lussuosi ai più semplici.

Caratteristiche della Palma Imperiale

La Palma Imperiale si distingue per le sue dimensioni: questa specie può raggiungere i 40 metri di altezza. Le foglie della Palma Imperiale sono esuberanti e possono raggiungere i cinque metri di lunghezza, dando vita a un baldacchino di fino a venti foglie disposte erette e orizzontali nella parte superiore della palma.

La palma imperiale fiorisce in primavera in lunghi grappoli bianchi lunghi fino a 1,5 metri. Dopo la fioritura, all'inizio dell'estate, la palma imperiale produce piccoli frutti che attirano gli uccelli selvatici, soprattutto ara, pappagalli e cacatua.

Come piantare la Palma Imperiale

La palma imperiale viene solitamente messa a dimora a partire da piantine alte almeno 60 centimetri. La messa a dimora deve essere effettuata nel luogo definitivo in una trincea di dimensioni adeguate alla pianta con una miscela di sabbia grossolana e concimi organici o concime NPK 10-10-10. Un altro dettaglio importante per il buon sviluppo della palma imperiale è l'esposizione al sole. Questa specieha bisogno di pieno sole e dovrebbe essere piantata in una posizione che riceva molta luce solare.

Sebbene la palma imperiale prediliga i climi tropicali e caldi, può essere coltivata anche in climi miti; tuttavia, in luoghi con freddo e gelo costante, la pianta potrebbe non sopravvivere.

Come prendersi cura della palma imperiale

La cura della palma imperiale è semplice e richiede essenzialmente annaffiature e concimazioni. Le annaffiature devono essere effettuate periodicamente, soprattutto quando la pianta è ancora in fase di sviluppo. Dopo l'età adulta, l'acqua piovana è sufficiente per mantenere la pianta in salute. Tuttavia, nei periodi più secchi dell'anno è consigliabile annaffiare manualmente.

La concimazione della palma imperiale deve essere effettuata regolarmente con fertilizzanti per palme e fertilizzanti organici. In generale, la pianta risponde molto bene alla concimazione e cresce rapidamente con l'aiuto dei fertilizzanti.

La potatura della palma imperiale va effettuata tagliando le foglie secche o quelle che stanno per morire, ma non va mai effettuata per motivi estetici, perché la palma potrebbe subire danni irreversibili.

La palma imperiale nella paesaggistica

La palma imperiale spicca sempre in un progetto paesaggistico. Il modo migliore per utilizzare la palma imperiale in un progetto è quello di piantarla in luoghi di grandi dimensioni, poiché in luoghi piccoli tende ad essere sproporzionata. Un altro modo per utilizzare la palma imperiale in un progetto paesaggistico è quello di formare file che risultino in un percorso ornato, ideale per viali, boulevard e marciapiedi. La piantagione di gruppo della palma imperialeAnche Imperial Palm è un'altra buona alternativa.

Imperial Palm: prezzo e dove acquistare

La palma imperiale può essere acquistata nei negozi di paesaggistica e nei centri di giardinaggio in piantine di solito di 60 centimetri o più grandi. Il prezzo varia a seconda delle dimensioni della palma, ma in media una piantina piccola costa circa 40 dollari.

Se avete spazio per una palma imperiale, date un'occhiata ai suggerimenti che seguono su come inserire la palma imperiale nel paesaggio:

Immagine 1 - Palma imperiale all'ingresso della casa in compagnia di altre specie di palme.

Immagine 2 - Volete un paesaggio più tropicale di questo che unisce palme e piscina?

Immagine 3 - Qui le palme fanno ombra su misura per chi preferisce stare a bordo piscina.

Immagine 4 - Non per niente la palma imperiale ha questo nome, si noti la maestosa dimensione della specie.

Immagine 5 - In questo giardino, la coppia di palme imperiali spicca all'unanimità.

Immagine 6 - Cosa si abbina a una casa al mare: una palma imperiale.

Immagine 7 - È ancora in fase di crescita, ma sta già dimostrando tutta la sua capacità di abbellire le aree esterne.

Immagine 8 - Le palme imperiali conferiscono grandiosità al design della casa nel suo complesso.

Immagine 9 - Quando si pianta una palma imperiale in casa, assicurarsi che il sito abbia spazio sufficiente per ospitare i 40 metri di altezza che la pianta può raggiungere.

Immagine 10 - Su questa facciata, le palme imperiali sembrano sorvegliare la casa.

Immagine 11 - Palme madre e figlia: una composizione interessante tra palme di dimensioni diverse.

Immagine 12 - La palma imperiale è bellissima se piantata in file per formare dei sentieri.

Immagine 13 - Come in questo giardino, dove le palme hanno creato una parete verde intorno al percorso principale.

Immagine 14 - Anche se sono ancora piccole, queste palme imperiali offrono già una grande ombra.

Guarda anche: Festa di SpongeBob: cosa servire, consigli, personaggi e 40 foto

Immagine 15 - Il bianco della casa forma un bellissimo contrasto con il verde intenso delle palme imperiali.

Immagine 16 - Le alte palme imperiali mostrano le loro foglie in alto.

Immagine 17 - Uno dei principali vantaggi paesaggistici delle palme imperiali è che la specie si armonizza con diversi stili architettonici.

Immagine 18 - Le palme sono ottime anche per garantire un aspetto più rustico alla casa.

Immagine 19 - Clima tropicale tra le montagne.

Immagine 20 - La palma imperiale può essere piantata anche da sola e diventare il grande punto di forza del giardino.

Immagine 21 - Ma naturalmente questo non impedisce di formare una composizione di due o più palme.

Immagine 22 - Una delle principali differenze tra le palme imperiali e le altre specie di palme è il tronco robusto.

Immagine 23 - L'illuminazione diretta ha reso cinematografiche queste palme imperiali.

Immagine 24 - Le specie di piante basse e striscianti possono essere utilizzate per fiancheggiare il terreno dove sono state piantate le palme imperiali.

Immagine 25 - In questa casa c'è solo lei, la palma imperiale.

Immagine 26 - Non potate la palma imperiale se le foglie non sono secche o quasi morte.

Immagine 27 - Una grande azienda in salotto.

Immagine 28 - Le aree ampie sottolineano ulteriormente la bellezza della palma imperiale.

Immagine 29 - L'esuberanza delle foglie della palma imperiale è uno spettacolo in questa specie.

Immagine 30 - Ingresso della casa decorato dalla presenza della coppia di palme imperiali.

Immagine 31 - Le piante che amano l'ombra, come i syngonium nell'immagine, stanno benissimo se piantate sotto la palma imperiale.

Immagine 32 - Se l'intenzione è quella di creare un'area esterna degna di un reale, puntate sulla palma imperiale.

Immagine 33 - L'aiuola bassa delimita l'area dedicata alla Palma Imperiale ancora in crescita.

Immagine 34 - Nel corso degli anni, la palma imperiale raddoppia facilmente le sue dimensioni e supera l'altezza della casa.

Immagine 35 - I pali intorno alla palma contribuiscono a dare maggiore sostegno alla palma imperiale appena piantata.

Immagine 36 - Ombra e acqua dolce: un giardino che tutti sognano.

Immagine 37 - Giardino tropicale con palme che conduce all'ingresso principale della casa.

Immagine 38 - La casa rustica ed ecologica ha optato per un giardino fatto solo di palme imperiali.

Immagine 39 - In questa casa, le palme imperiali formano il paesaggio esterno, completato dal mini lago artificiale.

Immagine 40 - Ricordate: la palma imperiale ama la luce diretta del sole, quindi fatele questo regalo.

Immagine 41 - Un pomeriggio all'ombra della palma imperiale, bello vero?

Immagine 42 - Qui, diverse specie di palme formano una composizione allegra e vivace.

Immagine 43 - Alcune più grandi, altre più piccole: l'importante è che la palma imperiale riceva le cure necessarie per rimanere sempre bella e sana.

Immagine 44 - Il vento dalla spiaggia sembra soffiare a favore di questa palma.

Immagine 45 - Maestosa, la fila di palme imperiali detta la strada da seguire.

Immagine 46 - Se il vostro giardino è piccolo, scegliete di mettere in evidenza solo la palma imperiale.

Immagine 47 - Palma imperiale: fiori in primavera e frutti in estate.

Immagine 48 - E se le palme precedono la casa, fate in modo che l'edificio si integri con esse, letteralmente.

Immagine 49 - Casa moderna con giardino di palme imperiali.

Immagine 50 - La forma della piscina segue la disposizione delle palme imperiali.

Immagine 51 - Una corretta concimazione accelera la crescita della palma imperiale.

Immagine 52 - Una palma ad ogni estremità della piscina.

Immagine 53 - Paesaggio tradizionale con palme intorno alla piscina.

Immagine 54 - Che si tratti di una casa classica o moderna, la palma imperiale si adatta perfettamente.

Immagine 55 - Si noti come le palme imperiali cambino l'aspetto della facciata della casa.

Immagine 56 - Il letto di vinca forma un bellissimo contrasto con la palma imperiale.

Guarda anche: Come rimuovere i graffi dal vetro: scopri come farlo con prodotti fatti in casa

Immagine 57 - Luogo perfetto per piantare palme imperiali: sul lungomare!

Immagine 58 - Qui le aiuole di palme sono "dentro" la piscina.

Immagine 59 - Riuscite a immaginare di portare la palma imperiale in casa vostra? Qui non si trattava solo di immaginazione, ma di realtà.

Immagine 60 - Quando si piantano grandi esemplari di palma imperiale, è importante circondarli con dei pali fino a quando non si saranno completamente stabiliti.

Immagine 61 - Una bella vista del soggiorno.

Immagine 62 - Il ponte di legno bianco ha trasformato l'aspetto delle palme imperiali.

Immagine 63 - Accanto al muro, spiccano le palme imperiali.

Immagine 64 - Quando raggiungeranno la massima crescita, queste palme saranno il grande punto di forza della facciata.

Immagine 65 - Le palme imperiali completano il design rustico e accogliente di questa casa in mattoni a vista.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.