Mobili previsti per piccoli appartamenti: consigli e idee per l'arredamento

 Mobili previsti per piccoli appartamenti: consigli e idee per l'arredamento

William Nelson

Arredare un piccolo appartamento è il dilemma di gran parte della popolazione dei centri urbani. I pochi metri quadrati lasciano al residente pochissime opzioni. Si progetta, si ricerca, si fa il budget, ma niente sembra andare bene da nessuna parte. O peggio, quando il progetto è bello, non sta in tasca.

C'è una via d'uscita alla fine del tunnel, ma non disperate: i mobili progettati sono senza dubbio l'opzione migliore per chi vive in un appartamento piccolo: si adattano completamente allo spazio e sono fatti su misura per non sprecare nessun centimetro prezioso.

Tuttavia, è possibile trarre ancora più vantaggi dall'arredamento pianificato in appartamenti di piccole dimensioni. Per sapere come fare, date un'occhiata ai consigli che abbiamo raccolto qui di seguito:

Mobili pianificati per piccoli appartamenti: funzionalità

Il bello dei mobili progettati è la funzionalità: se non hanno alcuna funzione, si corre il serio rischio di ritrovarsi con un elefante bianco che ingombra il centro della strada, di un percorso che, tra l'altro, è già molto ridotto.

Quindi, anche se amate un tavolino da caffè, una scrivania o quel bel tavolo da pranzo con otto posti a sedere, capite che un appartamento piccolo non è il posto migliore per loro. Preferite, invece, mobili che aggiungano funzionalità e praticità alla vita quotidiana, come un bancone americano, al posto del tavolo, per esempio.

Piegamenti, stiramenti e trazioni

Un'altra buona idea per i piccoli mobili piatti sono quelli che offrono meccanismi a scomparsa, reclinabili e/o pieghevoli. Sono pratici, versatili e, soprattutto, quando non vengono utilizzati possono essere riposti senza occupare spazio.

Un modo per utilizzare questo tipo di mobili è, ad esempio, nelle panche da pranzo, da studio o da lavoro. In cucina si può anche optare per piani di lavoro a scomparsa che facilitano il lavoro di preparazione dei cibi e, per la camera da letto, c'è persino la possibilità di letti che si piegano o si reclinano verso la parete, liberando spazio utile.

Mille e uno usi

In un appartamento piccolo, più funzioni può accumulare lo stesso mobile, meglio è. In questo caso, il divano può diventare un letto, il letto può ospitare dei cassetti, il tavolo può avere una nicchia nascosta sotto il coperchio per organizzare gli oggetti, tra le altre possibilità. La creatività qui non ha limiti, tutto dipenderà dalla configurazione del vostro spazio e da ciò di cui avete realmente bisogno.

Sgomberare il pavimento e gettare tutto verso l'alto

Un altro modo per sfruttare al meglio i mobili previsti per un appartamento piccolo è quello di posizionarli a parete invece di appoggiarli a terra. I mobili sospesi e sopraelevati sono un ottimo modo per risparmiare spazio e liberare aree per la circolazione. Un esempio sono gli scaffali e i comodini sospesi, gli armadi sopraelevati, le nicchie e le mensole.

Se i soffitti sono alti, considerate la possibilità di creare un soppalco per ampliare lo spazio abitativo dell'appartamento, dove potrete sistemare il vostro letto o il vostro guardaroba.

Integrazione

L'integrazione degli ambienti è la chiave del successo per chi vuole un appartamento visivamente più ampio. Quando gli ambienti sono integrati, la sensazione di spazio è maggiore e anche l'aspetto è più pulito e organizzato.

Per realizzare questa integrazione, optate per mobili progettati che si estendono in un piano d'appoggio per delimitare, ad esempio, la cucina dal soggiorno o utilizzate scaffali cavi con nicchie tra una stanza e l'altra.

Nascondino

Ciò che non vi piace, nascondetelo. Negli ambienti piccoli, meno informazioni visive ci sono meglio è. Ecco perché dovreste optare per armadi che hanno la capacità di nascondere alcuni elementi indispensabili della casa, ma che non devono necessariamente essere esposti, come ad esempio la zona lavanderia. Proprio così! Potete "nascondere" le lavatrici dietro un'anta scorrevole. Un'altra opzione è quella di nascondere le lavatrici dietro un'anta scorrevole."riporre" la scrivania nell'armadio tra la cucina e il soggiorno e tirarla fuori solo quando è necessario.

Porte scorrevoli

Quando è possibile, scegliete di utilizzare le ante scorrevoli per i mobili a muro, dagli armadi ai pensili della cucina: permettono di risparmiare molto spazio, perché non richiedono un'area libera per essere aperte.

Maniglie

Le maniglie piccole o incassate sono le più adatte per i piccoli mobili piatti, perché non intralciano la circolazione e non rischiano di aggrovigliarsi o di avvitarsi ad altri oggetti.

Con questi consigli in mano, parlate con il progettista responsabile del vostro arredamento e vedete la possibilità di inserire questi piccoli, ma fondamentali dettagli nel vostro arredamento, al fine di ottimizzare lo spazio del vostro appartamento e facilitare la quotidianità. Ma prima di questo, date un'occhiata alla selezione di foto di mobili progettati per piccoli appartamenti che abbiamo riportato in questo post. Vedrete in pratica tutti questiconcetti che si trasformano in soluzioni pratiche e creative: date un'occhiata:

60 idee di arredamento pianificate per piccoli appartamenti

Immagine 1 - Il vetro rende il divisorio più pulito e leggero; si noti che la panca da pranzo fuoriesce da esso.

Immagine 2 - Arredo previsto per un piccolo appartamento: il bancone a scomparsa può essere aumentato o diminuito a seconda delle esigenze.

Immagine 3 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: la porta scorrevole divide l'armadio dalla camera da letto con delicatezza ed eleganza, integrando l'arredamento.

Immagine 4 - Le nicchie sospese dividono il soggiorno dalla cucina e possono essere utilizzate anche per esporre decorazioni e organizzare oggetti.

Immagine 5 - Arredamento previsto per un piccolo appartamento: la cucina del corridoio ha scelto di rivestire l'intera parete con armadietti.

Immagine 6 - Qui, quella parete senza funzioni è diventata il luogo ideale per piccoli pasti con la semplice installazione di una panca.

Immagine 7 - Progetto di arredamento per un piccolo appartamento: la soluzione per questo piccolo appartamento è stata quella di creare un soppalco in grado di ospitare il letto del residente e di liberare spazio al piano inferiore.

Immagine 8 - Letto con cassetti e armadio a muro.

Immagine 9 - Se non volete rinunciare a un tavolo da pranzo, scegliete una forma rettangolare con alcuni posti a sedere.

Immagine 10 - Appartamento con soluzioni pratiche: piano di lavoro per la preparazione dei cibi, libreria sospesa e pensili.

Guarda anche: 70 letti sospesi dal design moderno a cui ispirarsi

Immagine 11 - Arredo previsto per un piccolo appartamento: per l'ingresso, una panca che può essere "messa via" dopo l'uso.

Immagine 12 - La cucina può diventare un ufficio domestico con l'installazione di un piano di lavoro a scomparsa; si noti che anche la sedia può essere piegata e riposta.

Immagine 13 - Letto a contenitore con cassetti.

Immagine 14 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: i colori chiari e neutri dei mobili contribuiscono a rendere gli ambienti visivamente più ampi.

Immagine 15 - Sollevando il letto, anche di poco dal pavimento, si può creare un armadio sotto di esso.

Immagine 16 - Un arredamento pianificato e integrato è stata la scommessa di questo piccolo appartamento.

Immagine 17 - Qui l'arredamento previsto segue la linea verticale dell'appartamento.

Immagine 18 - Sgabelli sotto il bancone che funge da scaffale e panca da pranzo, oltre a molti specchi sui mobili per ampliare lo spazio.

Immagine 19 - La scala della falegnameria serve sia per raggiungere il soppalco che per riporre gli oggetti.

Immagine 20 - Arredamento previsto per un piccolo appartamento: il tavolo sospeso dalla corda è un'estensione del mobile della cucina.

Immagine 21 - Il tavolino accanto al lavandino funge da posto per mangiare, lavorare o semplicemente da credenza quando non c'è nessuno.

Immagine 22 - Le panche da pranzo sono una delle migliori opzioni per i piccoli appartamenti.

Immagine 23 - Arredamento pianificato per un appartamento piccolo: ogni spazio dell'appartamento deve essere sfruttato con mobili funzionali e intelligenti.

Immagine 24 - La piccola cucina è stata salvata dall'uso di mensole e staffe a muro; l'armadio multiuso aiuta anche a organizzare la routine.

Immagine 25 - Cremagliera, pannello e divisorio: un pezzo tre in uno.

Immagine 26 - Negli spazi piccoli, preferire armadi aperti che rendono l'ambiente meno "soffocante".

Immagine 27 - L'appartamento piccolo, ma con diritto di scala, ha utilizzato lo spazio vuoto sotto le scale per creare nicchie e armadi.

Immagine 28 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: è possibile avere una cucina piccola, funzionale e organizzata? Con l'arredamento giusto, sì.

Immagine 29 - In questo appartamento il gradino tra la cucina e la camera da letto era utilizzato come guardaroba.

Immagine 30 - In questo caso si è optato per una scaffalatura più profonda in grado di contenere una maggiore quantità di oggetti.

Immagine 31A - Nascondere il piano di cottura quando non viene utilizzato.

Immagine 31B - In questo modo è possibile far apparire la cucina più spaziosa

Immagine 32A - Arredo previsto per un piccolo appartamento: di giorno la stanza ha una parete rosa e uno spazio aperto al centro.

Immagine 32B - Ma quando cala la notte, il letto emerge dall'interno del muro.

Immagine 33A - Finora un semplice pannello TV.

Immagine 33B - Ma quando avete bisogno di un posto per lavorare, nascondete la TV e tirate fuori la scrivania dall'armadio.

Immagine 34 - In questo appartamento, i mobili appartengono alla stessa stanza e lo scaffale di nicchie collega l'intera lunghezza dell'appartamento.

Immagine 35 - Qui la falegnameria ha progettato la stessa base per il letto e il divano.

Immagine 36 - Il più piccolo degli appartamenti può essere decorato e arredato con una pianificazione.

Immagine 37 - Per rendere l'appartamento più pulito e visivamente spazioso, preferite mobili allungati con linee rette, senza troppi dettagli.

Immagine 38 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: solo il necessario in questo piccolo appartamento.

Immagine 39 - Costruire una stanza sotto una base di falegnameria può essere la proposta migliore per il vostro appartamento.

Immagine 40 - Sfruttate al massimo la versatilità delle pareti divisorie funzionali.

Immagine 41 - E puntate su progetti di falegnameria per migliorare l'intera estetica del vostro appartamento.

Immagine 42 - In questo appartamento completamente integrato, i mobili blu si sono integrati con le pareti dello stesso colore.

Immagine 43 - L'appartamento in stile industriale, invece, privilegiava un design più semplice e funzionale che metteva in risalto gli spazi aperti.

Immagine 44 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: con il letto appoggiato direttamente sulla struttura in legno, questa stanza diventa apparentemente più spaziosa.

Immagine 45 - La proposta era di montare l'armadio sul retro del letto.

Immagine 46 - È possibile avere tutto ciò che serve, anche in uno spazio ridotto.

Immagine 47 - L'armadio funge anche da rivestimento della parete.

Immagine 48 - Sfruttate le strutture per creare letti e divani, l'uniformità rende il progetto più bello e si risparmia ancora un po'.

Immagine 49 - Per far risaltare la stanza, la proposta è stata quella di creare una cornice di legno intorno ad essa.

Immagine 50 - Nicchie aperte e mobili a incasso sono il suggerimento di quest'altra immagine.

Immagine 51 - Dormire in compagnia dei libri.

Immagine 52 - Arredamento pianificato per un piccolo appartamento: l'appartamento dai colori vivaci ha optato per un soppalco per dormire e rilassarsi.

Immagine 53 - Per i piccoli mobili piani il consiglio è: combinare l'utile con il piacevole (e necessario).

Immagine 54 - Un mobile che serve due ambienti: in questo caso, l'armadio serve il soggiorno e la camera da letto.

Immagine 55 - Le doghe di legno sono il fascino degli armadi di questo minuscolo appartamento.

Immagine 56 - Mobili pianificati per un piccolo appartamento: scala, scaffale, letto: un'unica struttura per diverse funzioni.

Guarda anche: Cucina da esterno: 50 idee di arredamento con foto

Immagine 57 - Il legno di pino abbinato al vetro ha conferito semplicità ed eleganza al progetto di falegnameria.

Immagine 58 - Dopo il pasto, è sufficiente ritrarre il piano di lavoro per guadagnare più spazio nel corridoio.

Immagine 59 - Utilizzate lo spazio sotto l'isola per creare un armadio.

Immagine 60 - Arredo pianificato per un piccolo appartamento: la struttura in legno corre lungo l'appartamento e diventa a volte una panca, a volte un divisorio e più avanti un divano.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.