Sale da pranzo: suggerimenti e consigli per arredare la vostra sala da pranzo

 Sale da pranzo: suggerimenti e consigli per arredare la vostra sala da pranzo

William Nelson

Sale da pranzo: la vita moderna ha messo da parte l'antica abitudine di mangiare a tavola, ma con la tendenza a "ghettizzare" la cucina, questa usanza è lentamente tornata nelle case di oggi. E per offrire un pasto con un tocco da chef, non c'è niente di meglio di una sala da pranzo confortevole e visivamente accattivante.

Ecco perché il post di oggi è dedicato esclusivamente alla decorazione delle sale da pranzo, indipendentemente dalle dimensioni o dal fatto che non ne abbiate ancora una in casa. Con i suggerimenti che seguono vedrete che è possibile allestire questo spazio con tutto il necessario per garantire momenti familiari ancora più piacevoli. Dopotutto, non c'è niente di meglio di una piacevole compagnia con buon cibo e buone bevande.

Guarda anche: 95 piccole e semplici camere doppie decorate

Consigli e suggerimenti per l'arredamento della sala da pranzo

1. valorizzare lo spazio con funzionalità

Che la sala da pranzo sia grande o piccola, è necessario pensare alla disposizione dei mobili e, di conseguenza, alla funzionalità di questo ambiente. Lo spazio necessario per la circolazione deve essere di almeno 90 centimetri, contando già le sedie occupate. Ciò significa che questo limite deve essere rispettato tra il tavolo da pranzo e la parete, o altri mobili, in modo che le persone possano muoversi liberamente.senza intralciarsi a vicenda.

2. di cosa avete bisogno nelle vostre sale da pranzo?

Quando si allestisce la sala da pranzo, molti sono in dubbio su cosa utilizzare in questo ambiente: alcuni elementi sono ovvi e indispensabili, altri possono essere inseriti a seconda dell'uso e dello stile di ciascuno.

In generale, una sala da pranzo deve avere un tavolo, delle sedie e una credenza o un buffet per essere minimamente confortevole e svolgere la sua funzione. Si può anche optare per un bar, poltrone e tavolini o una vetrina.

3. come scegliere i tavoli e le sedie giusti per la sala da pranzo?

Le dimensioni del tavolo e il numero di sedie si calcolano in base allo spazio disponibile e al livello di utilizzo. Anche se avete spazio per ospitare un tavolo da otto posti, è importante riflettere se un mobile di queste dimensioni è davvero necessario nel vostro stile di vita.

Un altro consiglio è quello di prestare attenzione alla forma del tavolo. Esistono modelli rettangolari, quadrati e circolari. Per una sala da pranzo piccola, i tavoli più consigliati sono quelli rettangolari, in quanto occupano meno spazio. I tavoli rotondi e quadrati dovrebbero essere utilizzati in ambienti più grandi.

Per quanto riguarda le sedie, non devono necessariamente essere uguali al tavolo: si possono usare sedie di dimensioni, colori e forme diverse, ma preferibilmente nello stesso stile del tavolo, ad esempio un tavolo rustico con sedie rustiche o un tavolo moderno con sedie moderne.

Per i tavoli più piccoli, optate per sedie meno ingombranti, senza braccioli e con lo schienale basso, mentre per i tavoli più grandi vanno bene sedie in stile poltrona con braccioli e schienale alto.

4. illuminazione micidiale

L'illuminazione è un punto molto importante nella sala da pranzo e deve essere privilegiata nella progettazione. In questo ambiente è comune utilizzare l'illuminazione diretta sul tavolo con l'aiuto di lampade a sospensione e lampadari.

Cercate di mantenere un equilibrio tra l'arredamento della stanza e lo stile dell'apparecchio. Un ambiente moderno può utilizzare senza timore lampadari dal design audace e differenziato. Decorazioni più classiche e sofisticate stanno benissimo con lampadari e pendenti in cristallo. Se invece la vostra intenzione è quella di creare una sala da pranzo rustica, puntate su lampade in vimini o in legno, per esempio.

Inserite nel vostro progetto illuminotecnico dei punti luce indiretti per contribuire a creare un'atmosfera più intima e accogliente per una cena speciale, ma ricordate che per ottenere questo effetto è importante utilizzare lampadine gialle.

5. utilizzare gli specchi

Gli specchi sono grandi alleati della decorazione e aiutano anche ad ampliare la sensazione di spazio nell'ambiente. In sala da pranzo utilizzateli all'altezza del tavolo o coprendo l'intera parete per creare ampiezza.

6. integrazione tra ambienti

Se non avete uno spazio tutto vostro per la sala da pranzo, non preoccupatevi: oggi è molto comune integrare gli ambienti. In questo caso, potete allestire la sala da pranzo integrata con il soggiorno o la cucina, soprattutto se in stile americano.

7. utilizzare o meno un tappeto nella sala da pranzo?

L'uso della moquette in sala da pranzo suscita polemiche: c'è chi la difende e chi la aborrisce. Il fatto è che può essere usata e questo è direttamente legato al gusto di ciascuno. Ma ci sono alcune regole che devono essere seguite per garantire un uso corretto dell'oggetto e attestare che sarà, oltre che un pezzo decorativo, anche funzionale.

L'ideale è che il tappeto abbia una consistenza bassa, in modo da non accumulare sporco e facilitare la pulizia. E fate attenzione a non provocare incidenti con il tappeto. Per questo, si consiglia di lasciare uno scampolo di tappeto dopo le sedie, così come tutte le sedie dovrebbero essere sul tappeto, anche quando sono occupate. In questo modo si evita che i mobili si aggroviglino e si previene anche la formazione di grinze nel tappeto che possono causare danni ai mobili.inciampa e scivola.

Sale da pranzo: scopri come decorarle con 75 fantastici progetti

Pronti a mettere in pratica tutti questi consigli? Ma prima date un'occhiata alla selezione di immagini di sale da pranzo arredate per ispirarvi ancora di più:

Immagine 1 - Sala da pranzo con tavolo rotondo a quattro posti e piano in marmo; l'uso del grande specchio sullo sfondo aumenta il senso di spazio nella stanza.

Immagine 2 - Per l'ampia sala da pranzo, un tavolo rotondo con otto posti a sedere.

Immagine 4 - La decorazione moderna della sala da pranzo punta su sedie con braccioli e schienale, ma con design basso e senza volume.

Immagine 5 - L'apparecchio diretto sul tavolo esalta il momento del pasto e contribuisce alla decorazione della sala da pranzo.

Immagine 6 - Sala da pranzo moderna arredata con poltrone al posto delle sedie.

Immagine 7 - La lampada rotonda, quasi della stessa dimensione del piano del tavolo, crea simmetria e armonia nell'insieme.

Immagine 8 - Lo stesso effetto armonioso si crea in quest'altra sala da pranzo, con la differenza che sono state utilizzate tre lampade che seguono la forma rettangolare del tavolo.

Immagine 9 - Il tavolo da pranzo, semplice e discreto, è stato collocato accanto all'home office creando un ambiente integrato e funzionale.

Immagine 10 - Questa sala da pranzo ha un ospite illustre e sempre presente: l'albero piantato all'estremità del tavolo.

Immagine 11 - Sale da pranzo con buffet e televisione: elementi che rispondono alle esigenze dei residenti.

Immagine 12 - Tra il rustico e il sofisticato: questa sala da pranzo punta sul mix di stili per garantire comfort e bellezza.

Immagine 13 - Sale da pranzo: lo specchio sullo sfondo rivela che questa sala da pranzo è stata integrata nel soggiorno e nella cucina.

Immagine 14 - Il buffet per ospitare una pianta in vaso o altri oggetti decorativi è sempre ben accetto in sala da pranzo, anche se non è un elemento indispensabile.

Immagine 15 - Toni chiari, specchio e metalli compongono questa proposta di sala da pranzo pulita e moderna.

Immagine 16 - Tavolo da pranzo laccato bianco abbinato a sedie in legno.

Immagine 17 - La panca allungata delimita lo spazio tra il soggiorno e la sala da pranzo.

Immagine 18 - Volete imparare il modo giusto di usare la moquette in sala da pranzo? Guardate questa immagine: i tavoli e le sedie sono completamente sopra la moquette, anche quando sono occupati.

Immagine 19 - Sale da pranzo con tavolo rotondo e sedie in stile ufficio.

Immagine 20 - Un altro suggerimento interessante: appoggiare il tavolo alla parete per guadagnare spazio nella sala da pranzo.

Immagine 21 - Sale da pranzo: questo tavolo, anch'esso contro la parete, fa sì che il corridoio sia completamente libero.

Immagine 22 - Decorazione rustica chic per la sala da pranzo.

Immagine 23 - Le lampade di grandi dimensioni, come quella nell'immagine, dovrebbero essere utilizzate accanto a tavoli della stessa proporzione.

Immagine 24 - Sala da pranzo con apparecchi di illuminazione moderni e dall'effetto deciso.

Immagine 25 - Sale da pranzo: anche l'angolo tedesco è una buona scelta per risparmiare spazio nella stanza e rendere l'atmosfera più accogliente.

Immagine 26 - Sale da pranzo: i lampadari a sospensione in cristallo rendono la sala da pranzo nobile e raffinata, oltre ad essere in armonia con il resto dell'arredamento.

Immagine 27 - Se non c'è spazio in casa per un tavolo da pranzo, si può pensare di utilizzare il balcone.

Immagine 28 - Il tavolo quadrato è stato appoggiato ai mobili per garantire la libera circolazione; in evidenza le sedie che mescolano elementi rustici e moderni.

Immagine 29 - Sala da pranzo unita alla cucina americana; il tavolo è stato accostato al bancone che divide gli ambienti.

Immagine 30 - Angolo tedesco con un tocco moderno e delicato.

Immagine 31 - La sala da pranzo integrata ha optato per un tavolo rettangolare e un buffet su misura; si noti che i mobili sono stretti e si inseriscono perfettamente nella parete.

Immagine 32 - La decorazione industriale punta sul colore nero per il set di tavolo e sedie.

Immagine 33 - Decorare la sala da pranzo con personalità e relax utilizzando l'adesivo per lavagna sulla parete.

Immagine 34 - Le sedie imbottite rendono la sala da pranzo ancora più confortevole.

Guarda anche: Tavola di Pasqua: come decorarla, stili, consigli e foto sorprendenti per ispirarvi

Immagine 35 - Le sale da pranzo moderne puntano sulla tendenza di utilizzare sedie identiche solo in colori diversi.

Immagine 36 - Sale da pranzo: reinterpretazione di un lampadario classico per una sala da pranzo moderna.

Immagine 37 - In questa sala da pranzo, la proposta è stata quella di utilizzare diverse lampade a filamento di carbonio per garantire l'illuminazione e la proposta dell'arredamento.

Immagine 38 - Piano del tavolo realizzato nello stesso materiale del mobile, per creare un senso di unità dell'insieme.

Immagine 39 - Utilizzate il divano del soggiorno come seduta del tavolo da pranzo.

Immagine 40 - Sale da pranzo: pulite, morbide ed eleganti.

Immagine 41 - Quando si utilizzano lampade senza apparecchio di illuminazione, prestare attenzione all'altezza di ciascuna lampada in modo che non oscurino la visuale.

Immagine 42 - Sale da pranzo: per gli amanti di una decorazione elegante, classica e raffinata, questa è una grande ispirazione.

Immagine 43 - Da un lato, sedie blu, dall'altro sedie beige; al centro, un piano di marmo.

Immagine 44 - Il tavolo è piccolo? Investite in un bancone, in questo modo potrete accogliere tutti gli ospiti e creare un'atmosfera rilassata nella stanza.

Immagine 45 - La decorazione è stata ridotta a un angolo tedesco per sfruttare meglio lo spazio.

Immagine 46 - Le tonalità di verde e bianco predominano nell'arredamento di questa sala da pranzo.

Immagine 47 - Sale da pranzo: si noti come lo specchio posizionato all'estremità del tavolo crei un senso di ampiezza e profondità.

Immagine 48 - Rosa, nero e marmo: un mix di colori e materiali per rendere la stanza moderna e sottilmente romantica.

Immagine 49 - Le luci indirette, come quella dell'immagine, sono ottime alleate per una cena speciale e intima.

Immagine 50 - Sale da pranzo: il mix di stili nella lampada mette già in evidenza ciò che accadrà nel resto dell'arredamento.

Immagine 51 - Sale da pranzo: il rustico e il moderno si fondono per comporre la decorazione di questa sala da pranzo integrata nella cucina; si noti che gli ambienti sono segnati dalla differenza di toni.

Immagine 52 - Sala da pranzo in bianco e nero: non si può sbagliare.

Immagine 53 - Volete qualcosa di sobrio, neutro e rustico allo stesso tempo? Allora puntate su una decorazione come quella dell'immagine; la panca in legno crea un interessante contrasto con le sedie nere dal design moderno.

Immagine 54 - Sale da pranzo: sedie in acrilico dello stesso colore della parete.

Immagine 55 - Sale da pranzo: se è possibile abbinare la pietra del piano di lavoro a quella del piano del tavolo.

Immagine 56 - Sala da pranzo con tavolo e panca in legno rustico; le gambe in metallo nero aggiungono un tocco di modernità.

Immagine 57 - In questo ambiente integrato, il divano del soggiorno separa gli spazi.

Immagine 58 - Le sedie e gli sgabelli di questa sala da pranzo seguono lo stesso schema di colori e materiali.

Immagine 59 - Se scegliete di utilizzare sedie e tavoli di stile completamente diverso, mantenete l'armonia tra le sedie.

Immagine 60 - Colori pastello nella decorazione della sala da pranzo.

Immagine 61 - Il rivestimento in mattoni permette di creare un'atmosfera più accogliente, anche se la proposta principale è sofisticata.

Immagine 62 - Le sedie in fibra naturale hanno ricevuto una versione più moderna.

Immagine 63 - Ispirazione per una sala da pranzo in stile industriale: notare le gambe del tavolo.

Immagine 64 - Anche i quadri sono un'ottima opzione per decorare le sale da pranzo.

Immagine 65 - Un consiglio per creare unità tra gli ambienti: utilizzate lo stesso colore e lo stesso tessuto per le sedie e il divano del soggiorno.

Immagine 66 - Le sedie imbottite blu di questa sala da pranzo spezzano la predominanza dei toni scuri.

Immagine 67 - Che ne dite di utilizzare i libri per comporre la decorazione della sala da pranzo?

Immagine 68 - Una versione, diciamo così, "ribassata" dei tradizionali tavoli e sedie da pranzo.

Immagine 69 - Un soggiorno che segue il disegno naturale dell'ambiente.

Immagine 70 - Per ogni gusto, una sedia.

Immagine 71 - Confortevole sala da pranzo rustica.

Immagine 72 - La striscia nera che ricopre il pavimento e il soffitto è un trucco visivo per delimitare l'area della sala da pranzo.

Immagine 73 - Piante, fotografie, sedie in vimini e un tavolo in legno rustico: una combinazione ideale di elementi e materiali per evocare un'atmosfera intima e accogliente.

Immagine 74 - Sale da pranzo: sedie in legno per il tavolo e sedie in metallo per la panca.

Immagine 75 - Angolo tedesco moderno e sofisticato integrato nella cucina.

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.