Bagno blu: idee e consigli per arredare la stanza con questo colore

 Bagno blu: idee e consigli per arredare la stanza con questo colore

William Nelson

Quando arrediamo la nostra casa, di solito scegliamo una tavolozza di colori da utilizzare o addirittura un colore da mettere in risalto. Questo dipende da diversi fattori, dalla psicologia del colore al nostro gusto personale.

Ecco perché oggi parleremo dell'arredamento di una stanza che non riceve molta attenzione, ma che può essere stupefacente con uno dei colori più popolari al mondo: il blu.

Per saperne di più sulla decorazione di bagno blu in questo articolo completo:

Psicologia del colore blu

Secondo la psicologia e la teoria dei colori, le tonalità del blu, legate in natura soprattutto al cielo e al mare, sono sempre associate alla serenità, al relax, all'infinito, alla stabilità e alla profondità.

Queste sensazioni sono sicuramente ottime per essere collegate a vari ambienti della nostra casa, compreso il bagno. Dopo tutto, il bagno è il momento perfetto per rilassarsi dopo una stressante giornata di lavoro.

Bagno blu: come applicare il colore nella decorazione

Nella nostra galleria, noterete che nella maggior parte dei bagni, a dare colore è soprattutto ciò che si sceglie di mettere sulle pareti e sul pavimento: che si tratti di pavimenti o piastrelle in ceramica, gres porcellanato, tavolette di vetro, vernici acriliche, epossidiche o al lattice, ci sono diverse opzioni tra cui scegliere e al giorno d'oggi c'è un catalogo quasi infinito di colori in cui sono disponibili! Nel caso delle vernici,può essere ancora più difficile da scegliere, perché alcune aziende hanno sistemi di colori personalizzabili.

Ma il bagno può sembrare troppo freddo e senza vita se non ha un arredamento che vi assomiglia, anche quando è più colorato.

Ecco perché la scelta degli elementi decorativi, dagli sgabelli, ai lampadari, ai rubinetti, ai vasi e agli asciugamani, è importantissima per dare al vostro bagno l'aspetto che desiderate.

Il nostro consiglio è: giocate con i colori, sia con diverse tonalità di blu che con colori diversi. Il giallo dà un'incredibile risalto al blu; l'arancione, come colore opposto-complementare, fa un'accoppiata che non fa difetto a nessuno. Ma non dobbiamo dimenticare il bianco, che funziona come tono chiaro che attira la luce e lascia la stanza con un'atmosfera più igienica.

Galleria: 60 foto di design bagno blu

Per rendere più facile la comprensione, date un'occhiata a questa galleria di 60 idee e progetti di bagno blu da avere come riferimento per l'arredamento:

Immagine 1 - Bagno blu con un mix di materiali e rivestimenti: pareti, tende e soffitto basati su questo colore.

Immagine 2 - Il blu e l'acciaio inossidabile formano una combinazione interessante e sobria.

Immagine 3 - Le tradizionali piastrelle portoghesi in questo bagno blu che dà un tocco moderno al classico.

Immagine 4 - Unità nella composizione del bagno: il blu del soffitto, delle pareti e del pavimento sottolinea gli elementi costruttivi.

Immagine 5 - Evidenziazione della parte della doccia con un rivestimento blu reale in un bagno con predominanza di bianco.

Immagine 6 - È possibile utilizzare una tonalità di blu chiaro per attirare l'attenzione sullo sfondo bianco.

Immagine 7 - Lo stesso rivestimento per le pareti e il pavimento: rivestimento colorato con un'unità.

Immagine 8 - Bagno con parete in evidenza: oltre alla parete della doccia, la parete del lavabo è spesso scelta per essere evidenziata nel colore.

Immagine 9 - Se i due elementi si trovano sullo stesso lato del bagno, anche questo elemento di spicco crea un'interessante unità.

Guarda anche: Tipi di tende

Immagine 10 - Oltre agli elementi di finitura e di rivestimento, investite in oggetti decorativi e funzionali in questo colore.

Immagine 11 - Gli asciugamani, ad esempio, possono essere ottimi articoli da abbinare alle tonalità di blu scelte.

Immagine 12 - Avete pensato al blu per il vostro piano di lavoro in pietra? Silestone è una buona opzione per chi vuole allontanarsi dal look classico delle pietre.

Immagine 13 - È possibile dare alla parete una finitura diversa e lucida con la vernice acrilica.

Immagine 14 - Le tavolette danno sempre un effetto interessante allo spazio, soprattutto con colori vivaci.

Immagine 15 - Provate a realizzare una combinazione di rivestimenti con texture diverse e dello stesso colore.

Immagine 16 - Una parete con diverse stanze evidenziate da una piastrella in un'incredibile tonalità di blu tiffany!

Immagine 17 - Per le stanze con lo stesso rivestimento delle pareti e del pavimento, pensate ai lavelli in cemento che possono essere anch'essi coperti!

Immagine 18 - Dettaglio del bagno blu con rivestimento opaco che imita le antiche piastrelle portoghesi.

Immagine 19 - Per le tonalità di blu più vivaci o più scure, bilanciare con il bianco per portare la luce nella stanza.

Immagine 20 - Provate a lavorare con i rivestimenti di diversi modelli nel colore blu.

Immagine 21 - Una tonalità media di blu che vibra e conferisce all'ambiente un'atmosfera più allegra.

Immagine 22 - Per rilassarsi, mescolare toni e altri colori: il giallo è ottimo per bilanciare il blu e rendere il bagno più divertente.

Immagine 23 - Bagno in stile blue box: pareti, soffitto e porta dipinti nella stessa tonalità.

Immagine 24 - Azzurro in un rivestimento che porta la sensazione delle onde del mare nella zona doccia.

Immagine 25 - Il rivestimento blu navy con effetto madreperla conferisce all'ambiente un'atmosfera più sofisticata e lussuosa.

Immagine 26 - Dettagli del bagno blu: asciugamani, lampadari e soffitto nei toni del blu.

Immagine 27 - Per fare riferimento alle acque dolci e al clima estivo: il blu della piscina che si riflette nell'intero bagno.

Immagine 28 - Bagno blu super sofisticato: toni blu scuro nella pittura delle pareti in pietra e nel rivestimento abbinati al nero e all'oro dei dettagli.

Immagine 29 - Bagno blu per attirare l'attenzione: in un ambiente completamente bianco nei rivestimenti e nelle decorazioni, un po' di blu può mettere in risalto questi elementi.

Immagine 30 - Bagno blu baby per un bagno tranquillo: una sensazione di pace per chi arriva stanco da una giornata di lavoro.

Immagine 31 - Avete pensato a un modello di vernice diverso?

Immagine 32 - Contrasto tra chiaro e scuro: bagno per metà blu e per metà bianco.

Immagine 33 - Nell'impostare il progetto, non dimenticate di tenere conto della quantità di luce che entra nel bagno e della posizione della finestra.

Immagine 34 - Approfittate della vasta gamma di tonalità di blu quando acquistate i prodotti per il bagno: potete sempre trovare tonalità simili in oggetti diversi.

Immagine 35 - Le sfumature di blu più vicine all'acqua, come il turchese, creano sempre una composizione interessante con la luce naturale.

Immagine 36 - Il blu e il grigio possono rendere il bagno un ambiente più serio, ma con i giusti oggetti e colori ausiliari si cambia l'atmosfera in un luogo rilassato.

Immagine 37 - I rivestimenti con disegni geometrici e opachi sono presenti in tutte le decorazioni e se ne possono trovare diversi tipi nelle tonalità del blu per decorare il bagno.

Immagine 38 - Anche le nicchie in calcestruzzo nelle fondamenta della casa possono essere rivestite con piastrelle.

Immagine 39 - Le piastrelle di vetro conferiscono al bagno un'ulteriore lucentezza e sono disponibili in diversi design.

Immagine 40 - Per gli ambienti commerciali o per chi ha un bagno diviso in stanze: mantenete l'unità della stanza con le stoviglie e i rivestimenti!

Immagine 41 - Combinazione di blu e oro nella decorazione del bagno.

Immagine 42 - Blu grigiastro per chi desidera un ambiente più neutro e tranquillo.

Immagine 43 - Rivestimento rettangolare con una scala tonale di blu per un bagno rilassante.

Immagine 44 - Ancora in vena di bagni più tranquilli, un esempio di bagno dai colori vivaci e più neutri nella zona doccia.

Immagine 45 - Bagno neutro con pavimento in ceramica che crea un miscuglio di colori.

Immagine 46 - Bagno blu super sofisticato con pietre naturali.

Immagine 47 - Per ambienti più retrò, cercate nei negozi specializzati pavimenti vecchi e fuori moda per mantenere l'atmosfera.

Immagine 48 - Avete mai sentito parlare dell'effetto cemento bruciato? Se aggiungete un po' di blu alla miscela potete ottenere un effetto simile al cielo blu.

Immagine 49 - Se non volete rivestire tutte le pareti del bagno, vale la pena di mantenere il colore con una pittura acrilica o al lattice.

Immagine 50 - L'azzurro dà già una luce diversa al bagno, in un clima più fresco, ma l'aggiunta di una piccola pianta o di un verde dà un tocco in più.

Immagine 51 - Separazione degli ambienti per colore: chiaro e scuro all'interno dello stesso bagno blu.

Immagine 52 - Nei bagni piccoli è sempre consigliabile mantenere i colori chiari per preservare la luce: investite quindi in una tonalità di blu baby o bianco sporco.

Immagine 53 - Nei bagni più spaziosi con un buon ingresso di luce, vale la pena di utilizzare i toni più scuri.

Guarda anche: Colore bianco sporco: puntate su questa tendenza con idee di decorazione

Immagine 54 - Inoltre, poiché il blu accetta molto facilmente la luce, è possibile posizionare le tonalità più vivaci o più scure vicino ai punti luce principali.

Immagine 55 - Se volete spezzare il tono continuo del bagno, aggiungete una fascia di colore verticale o orizzontale.

Immagine 56 - Le piastrelle blu orientate orizzontalmente sono di grande tendenza, soprattutto quelle opache.

Immagine 57 - Combinare diversi inserti per colore!

Immagine 58 - Oltre al blu e al bianco, l'abbinamento del rame o dell'oro conferisce alla stanza un'atmosfera più classica e retrò.

Immagine 59 - Le piastrelle che imitano la configurazione dei mattoni conferiscono un'atmosfera retrò e industriale allo stesso tempo e sono già disponibili in diversi colori.

Immagine 60 - La cabina doccia in vetro è una parte super importante del bagno, ma avete pensato al colore che può avere?

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.