Cucina su misura: vantaggi, modalità di progettazione, consigli e foto sorprendenti

 Cucina su misura: vantaggi, modalità di progettazione, consigli e foto sorprendenti

William Nelson

Pratica, comoda e, naturalmente, bella: ecco la cucina personalizzata!

Il post di oggi è tutto dedicato a questa super star e capirete perché tutta questa popolarità. Seguite tutti i consigli e le idee che abbiamo separato.

Che cos'è una cucina personalizzata?

Una cucina su misura è quella che viene realizzata per soddisfare pienamente le esigenze della casa e degli abitanti, sia dal punto di vista estetico che funzionale.

In questo tipo di cucina, ogni dettaglio viene pianificato in anticipo per garantire che nessun elemento venga tralasciato.

E, contrariamente a quanto molti pensano, una cucina su misura non è fatta solo di mobili, che sono sì importanti, ma rappresentano solo una parte dell'insieme che costituisce questa importantissima stanza della casa.

In una cucina su misura, vengono inseriti altri elementi nella lista, come ad esempio i pavimenti e l'illuminazione.

Vantaggi di una cucina personalizzata

Sfruttare lo spazio

Uno dei maggiori vantaggi di una cucina su misura è senza dubbio l'utilizzo dello spazio.

Con la progettazione è possibile creare mobili che si adattano perfettamente a ogni parete, ottimizzando la superficie disponibile e garantendo il massimo comfort e funzionalità dell'ambiente.

Senza contare che questa ottimizzazione dello spazio garantisce anche una cucina visivamente più ampia, perfetta per le cucine piccole.

Praticità, comfort e funzionalità

La cucina su misura offre il massimo grado di praticità, comfort e funzionalità nello svolgimento delle attività quotidiane, perché tutto ciò che la compone, dai mobili agli elettrodomestici, passando per la rete elettrica e idraulica, è progettato per offrire questa comodità.

In altre parole, in una cucina personalizzata non è necessario lavorare 24 ore su 24 per collegare il frullatore a una presa dietro l'armadio, poiché le prese sono progettate per essere accessibili, ad esempio, sul piano di lavoro della cucina.

Un altro grande vantaggio (a questo proposito) è la facilità di movimento all'interno della stanza. Nella cucina su misura è possibile muoversi liberamente, in quanto i mobili e gli elettrodomestici sono posizionati correttamente in uno spazio apposito. Ciò significa che non c'è nulla che ingombri il centro del percorso, permettendo a voi e alla vostra famiglia di muoversi agevolmente in cucina.

Proprio come hai sempre sognato

Una cucina su misura può (e deve) avere l'aspetto che avete sempre sognato: questo vale per il colore, il design e la forma.

Una pianificazione preventiva permette di integrare tutte queste caratteristiche, rendendo il progetto una vera e propria copia della vostra immaginazione.

E quanto costa tutto questo?

Vi starete chiedendo quanto costano tutti questi vantaggi, vero?

In effetti, l'investimento è maggiore di quello fatto per una cucina già pronta acquistata, ad esempio, nei grandi magazzini.

Il costo medio di una cucina su misura si aggira intorno agli 8.000 dollari, considerando solo i mobili e i piani d'appoggio, senza contare i costi dei rivestimenti, della pittura e dell'illuminazione. Anche i costi con un architetto o un designer d'interni devono essere calcolati a parte. Alla fine vi renderete conto che questa cifra può facilmente salire a 15.000 o addirittura a 20.000 dollari, come minimo.

Ma è qui che bisogna considerare il valore della cucina, non solo il prezzo. Il valore è ciò che non si può sempre calcolare in termini monetari, cioè non si può dare un prezzo al comfort, alla funzionalità e alla soddisfazione personale di avere una cucina come l'avete sempre sognata.

È quindi importante prendere in considerazione tutti questi aspetti prima di prendere una decisione.

Come progettare una cucina personalizzata

Misure

La misurazione della cucina è la prima fase della progettazione, che prevede l'analisi e la misurazione dell'intera stanza.

Oltre alla metratura, è importante valutare anche i punti luce e le prese già presenti, nonché la rete idraulica e fognaria.

Con queste informazioni in mano, è molto più facile dimensionare e pianificare i mobili e l'installazione degli elettrodomestici.

Rivestimenti

Anche i pavimenti che verranno utilizzati in cucina sono importanti, in quanto contribuiranno a definire lo stile decorativo della stanza, oltre che la facilità di manutenzione e pulizia.

Per la cucina, l'ideale sono le piastrelle in ceramica, soprattutto in gres porcellanato, che sono più durevoli, resistenti e facili da pulire.

Mobili

I mobili da cucina su misura sono solitamente realizzati in MDF o MDP, un tipo di truciolato ricavato da legno riforestato. Mentre l'MDP è utilizzato per le parti interne dei mobili, l'MDF è impiegato per la fabbricazione delle ante e della chiusura esterna degli armadi.

Attualmente è uno dei materiali più utilizzati nella produzione di cucine progettate proprio per il buon rapporto costi-benefici.

Sia l'MDF che l'MDP sono durevoli, hanno un'ampia varietà di colori e texture (alcuni imitano perfettamente il legno naturale), non richiedono manutenzione e sono più convenienti, soprattutto se confrontati con i mobili in legno massiccio.

Per le cucine piccole, le ante scorrevoli sono sempre una buona opzione, in quanto consentono di risparmiare spazio. Le maniglie sono un altro punto che merita attenzione.

I modelli più moderni sono quelli a incasso o attivabili con un semplice tocco, che garantiscono un aspetto più pulito ed elegante agli armadietti.

Elettrodomestici

Non lasciate all'ultimo momento la scelta degli elettrodomestici per la vostra cucina su misura: devono essere scelti all'inizio del progetto per garantire che si adattino perfettamente allo spazio dei mobili e ai piani di lavoro e ai banconi.

I modelli da incasso sono attualmente preferiti per l'aspetto moderno e pulito che conferiscono alle cucine, ma è possibile optare per elettrodomestici tradizionali, come ad esempio i fornelli.

Ricordate solo di avere a portata di mano marca e modello al momento della pianificazione.

Colori

La cucina su misura può essere di tutti i colori che riuscite a immaginare, dopotutto siete voi i responsabili del progetto.

Ma è importante mantenere un certo grado di buon senso ed equilibrio nelle scelte per garantire un aspetto armonioso alla fine.

È sempre bene ricordare che i colori chiari aiutano a illuminare e ad ampliare gli ambienti, mentre quelli scuri tendono ad appiattire e a diminuire la sensazione di spazio. Quindi, se la vostra cucina è piccola, un buon consiglio è quello di optare per i colori chiari, sia nei rivestimenti che nei mobili.

Ma se non volete cadere nella monocromia, puntate su una palette di colori per comporre la cucina: scegliete un colore neutro e chiaro da far predominare nella base, cioè nelle aree più ampie della cucina, e altri due o tre colori per creare contrasto e dare vita all'ambiente.

Una combinazione che funziona sempre è la classica cucina bianca con accenti di legno e nero.

Stile decorativo

Oltre alla scelta dei colori, è importante considerare anche lo stile decorativo della cucina.

Una cucina classica e sofisticata ha quasi sempre alla base toni neutri e sobri, come il bianco, il blu in toni chiusi e, naturalmente, il nero.

I progetti di cucine rustiche non tralasciano mai il legno, ma se non è presente nei mobili, può essere presente nel pavimento, nel rivestimento o in dettagli legnosi, come il piano di lavoro o addirittura negli utensili esposti nell'ambiente.

E per chi ama lo stile moderno, il consiglio è di puntare sull'uso di mobili dalle linee rette, dal design pulito e dai colori neutri, come il bianco e il nero.

Esiste una miriade di altri stili che si possono portare in cucina, come ad esempio le cucine in stile provenzale o retrò.

Guarda anche: Punto russo: materiali, passo dopo passo per principianti e foto

I materiali

Anche i materiali fanno la differenza quando si progetta una cucina su misura.

Il vetro, ad esempio, è ottimo per dare un senso di spazio e di ampiezza all'ambiente e si sposa benissimo con proposte moderne e sofisticate, ma può comportare un po' di lavoro in più in fase di pulizia.

Il legno, a seconda della finitura, può suggerire rusticità o raffinatezza. Può essere utilizzato per piani di lavoro, mobili o pavimenti, ma è bene ricordare che il materiale richiede manutenzione.

Un'altra opzione di materiale per la cucina personalizzata è l'acciaio inox, che garantisce all'ambiente un effetto metallico moderno e deciso, esaltando lo stile industriale.

Si può anche optare per la pietra naturale nel design della cucina, in particolare per il marmo e il granito per i piani di lavoro.

L'importante è tenere sempre presente che il materiale definisce lo stile della cucina, ma finisce anche per interferire con i costi e la manutenzione.

Illuminazione

La ciliegina sulla torta della cucina personalizzata è l'illuminazione, che garantisce la funzionalità della stanza, ma ha anche un grande peso estetico nel progetto.

L'illuminazione della cucina deve essere progettata per facilitare la manipolazione e la preparazione dei pasti, quindi è importante che le luci siano dirette sul piano di lavoro.

Al momento di servire, optate per un'illuminazione calda e accogliente sopra il tavolo o il bancone nel caso di cucine integrate.

Oggi sul mercato non mancano le opzioni di illuminazione, dagli spot direzionali alle luci a sospensione, passando per lampadari, binari e strisce LED.

Date un'occhiata ai 50 progetti di cucine su misura qui sotto e lasciatevi ispirare per realizzare la vostra.

Immagine 1 - Cucina su misura con bancone dai colori chiari e accoglienti.

Immagine 2 - Piccola cucina su misura con isola e armadi a muro.

Immagine 3 - Le cucine su misura sono anche una questione di organizzazione e praticità.

Immagine 4 - Che ne dite di una cucina su misura completamente blu? Un lusso!

Immagine 5 - Armadietti su misura con cassetti progettati per organizzare gli utensili

Immagine 6 - Cucina su misura con nicchia integrata: un'opzione salvaspazio.

Immagine 7 - Cucina moderna su misura decorata con nicchie.

Immagine 8 - Cucina su misura piccola e minimalista.

Immagine 9 - Cucina personalizzata a L con un tocco rustico nella decorazione.

Immagine 10 - La cucina come l'avete sempre sognata!

Immagine 11 - Minimalista e funzionale come dovrebbe essere.

Immagine 12 - Cucina su misura con bancone da pranzo.

Immagine 13 - L'illuminazione è tutto in cucina!

Immagine 14 - Piccolo, ma super ben progettato.

Immagine 15 - Cucina su misura in formato corridoio. Il colore unico crea una sensazione di spaziosità.

Immagine 16 - Una grande cucina su misura, luminosa e colorata.

Immagine 17 - Questa cucina su misura con armadietti verdi è affascinante.

Immagine 18 - Volete una cucina rossa?

Immagine 19 - Cucina su misura con infissi in legno chiaro in contrasto con il rivestimento bianco.

Immagine 20 - Piano di lavoro in marmo con mobili arancioni.

Immagine 21 - Una cucina moderna su misura con elementi classici.

Immagine 22 - Qui predominano i toni del bianco sporco.

Immagine 23 - Il bianco per ingrandire e rendere più luminosa la cucina.

Immagine 24 - Cucina ad angolo personalizzata: pieno utilizzo dello spazio.

Immagine 25 - Una cucina classica e sofisticata con materiali nobili.

Immagine 26 - Che ne dite di scommettere sulla combinazione di colori? In questo caso, il suggerimento è il mix tra rosa e blu.

Immagine 27 - Cucina integrata su misura, che evidenzia l'uso del colore.

Immagine 28 - Qui il tavolo da pranzo in marmo è il pezzo forte.

Immagine 29 - Mix di materiali: pavimento in cemento, mobili in legno e piano di lavoro in marmo.

Immagine 30 - Una cucina su misura per accompagnare l'architettura del soffitto.

Immagine 31 - Provate a osare e a combinare colori non standard, come il legno chiaro e questo verde grigiastro.

Immagine 32 - Questa cucina su misura ha persino lo spazio per la casa di un gatto.

Immagine 33 - Piccola cucina su misura in grigio: un colore moderno e neutro.

Immagine 34 - Vetro per dare trasparenza e ingrandire la cucina.

Immagine 35 - Cucina su misura in stile industriale con accenti blu e soffitto in cemento bruciato.

Immagine 36 - La classica cucina bianca che non delude mai.

Immagine 37 - Cucina personalizzata a U: un progetto per ogni forma.

Immagine 38 - Moderno da un lato, classico dall'altro.

Immagine 39 - Gli elettrodomestici da incasso assicurano un aspetto moderno e pulito alla cucina.

Immagine 40 - Cucina su misura in legno chiaro e blu: una combinazione di colori per uscire dagli schemi.

Guarda anche: Sousplat all'uncinetto: 65 modelli, foto e istruzioni passo passo

Immagine 41 - Colori scuri sotto e chiari sopra.

Immagine 42 - Torre calda nella cucina su misura.

Immagine 43 - Se la cucina è ben illuminata, vale la pena puntare su mobili e piani di lavoro neri.

Immagine 44 - I pavimenti e i rivestimenti sono una parte fondamentale della progettazione di una cucina personalizzata.

Immagine 45 - Cucina su misura con divisori in vetro scanalato.

Immagine 46 - Una nicchia blu per l'intarsio del piano di lavoro.

Immagine 47 - Avete mai pensato di avere una cucina rosa? Guardate che sogno!

Immagine 48 - Cucina su misura con soffitti alti valorizzati da armadietti neri.

Immagine 49 - Apparecchi per il piano di lavoro

Immagine 50 - Che ne dite di inserire un bar nella cucina su misura?

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.