Orto in giardino: come farlo, cosa piantare e 50 idee

 Orto in giardino: come farlo, cosa piantare e 50 idee

William Nelson

Volete un orto da giardino tutto vostro? Allora vi mostreremo il procedimento passo dopo passo per far partire questo progetto.

Gli orti domestici sono diventati una realtà sempre più comune nelle aree urbane.

La ricerca di alimenti sani e privi di pesticidi è una delle ragioni principali di questa tendenza che è destinata a rimanere.

Ma prima di mettere le mani nella terra, ecco alcuni consigli essenziali per il successo del vostro orto.

Come realizzare un orto in giardino?

Osservare la luce del sole

Senza sole non c'è vita, e naturalmente questa regola vale anche per il giardino di casa.

Quindi, la prima cosa da fare è osservare l'incidenza della luce solare nel vostro giardino.

Controllate dove la luce colpisce per la maggior parte del giorno e quali sono i luoghi che ricevono meno luce solare diretta.

Questa valutazione sarà decisiva per scegliere cosa piantare in giardino.

In generale, la maggior parte delle specie di piante da consumo ha bisogno di almeno 4 ore di luce solare diretta; alcune piante, tuttavia, possono richiedere fino a 8 ore.

Delimitare lo spazio

Dopo aver valutato l'incidenza della luce solare nel vostro giardino, iniziate a delimitare dove verranno realizzate le aiuole (sospese o direttamente sul pavimento) o, nel caso di un giardino verticale, quale parete verrà utilizzata.

Questa delimitazione dello spazio aiuta a visualizzare meglio l'area totale disponibile e quindi a definire più chiaramente quante specie possono essere piantate sul sito.

Preparare il terreno

Il terreno deve essere preparato prima dell'impianto, preferibilmente con fertilizzanti organici come l'humus di vermi o il compost.

Evitare l'uso di fertilizzanti chimici per garantire la migliore qualità nutrizionale del cibo.

Il terreno deve comunque essere ben aerato, il che significa rivoltarlo in modo che sia soffice e morbido.

Un consiglio: se il terreno è povero, prendete in considerazione l'idea di inserire nel terreno alcuni vermi, che contribuiscono a rendere il terreno soffice e ben fertilizzato.

È possibile acquistarli anche online.

Separare gli strumenti

Pala, zappa, erpice, forbici, tubo, annaffiatoio e guanti sono alcuni degli strumenti minimi necessari per chi desidera avere un orto in giardino.

Essi facilitano il lavoro e garantiscono il successo della semina, ma l'elenco degli strumenti può essere più o meno lungo a seconda delle dimensioni del vostro giardino.

Proteggere il giardino

Se in casa ci sono bambini o animali domestici, come un gatto o un cane, si consiglia di proteggere l'area del giardino con un paravento, in modo che non si verifichino incidenti spiacevoli.

Irrigazione e cura

L'irrigazione dell'orto è una delle cose fondamentali di cui bisogna occuparsi e può essere fatta in modo automatizzato, con irrigatori intelligenti.

Ma se volete risparmiare o fare qualcosa di più semplice, investite in un tubo o in un annaffiatoio.

I getti della doccia sono i più adatti perché non danneggiano le foglie e non provocano buchi nel terreno.

Nelle giornate estive, innaffiate il giardino ogni giorno nel tardo pomeriggio, mentre nelle giornate invernali l'irrigazione può avvenire a giorni alterni.

In caso di dubbio, guardate sempre il terreno.

Piantagione interleave

Non piantate tutto in una volta, ma a intervalli - perché? Quando piantate le specie a intervalli, aumentate la rotazione del vostro giardino.

In questo modo si hanno più possibilità di scelta su cosa raccogliere e si ha la possibilità di trascorrere tutto l'anno con l'orto a produrre.

Pertanto, mantenete un intervallo di circa due o tre settimane tra una semina e l'altra.

Avere una compostiera

Che ne dite di unire l'utile al dilettevole? Per questo il consiglio è di avere una compostiera in casa.

In questo modo potrete dare una corretta e utilissima destinazione ai rifiuti organici della vostra casa, oltre a ottenere un ottimo fertilizzante naturale per le vostre piante.

Potete realizzare la compostiera da soli utilizzando dei secchi o, se preferite, acquistarne una già pronta.

Tra semi e piantine

Le opzioni per avviare un orto in giardino sono essenzialmente due: utilizzare i semi o le piantine.

I semi hanno il vantaggio di essere coltivati da zero, per cui si ha il controllo completo su come crescono e si sviluppano.

Il vantaggio delle piantine è che si accelera il tempo tra la semina e il raccolto, riducendo l'attesa di circa un mese.

Cosa piantare nel giardino di casa?

Ecco un elenco di alcune delle numerose possibilità di piantare nel giardino di casa.

Ricordando che l'ideale è sempre coltivare ciò che si usa di più in casa, in questo modo si ottimizza l'area di coltivazione.

Erbe e spezie

  • Erba cipollina;
  • Prezzemolo;
  • Coriandolo;
  • Basilico;
  • Origano;
  • Zecca;
  • Timo;
  • Rosemary;
  • Lavanda;

Verdure

  • Carota;
  • Barbabietola;
  • Jiló;
  • Gombo;
  • Pomodoro;
  • Melanzana;
  • Zucchina;
  • Peperoncino;

Verdure

  • Cavolo;
  • Lattuga;
  • Rucola;
  • Spinaci;
  • Almeirão;
  • Scarole;
  • Broccoli;
  • Cavolfiore;
  • Senape;
  • Crescione;

A seconda dello spazio del vostro giardino, potete anche piantare alcuni piccoli alberi da frutto, come la mora, la jaboticaba, l'acerola e la pitanga.

Piante amiche

Sapevate che esistono piante considerate amiche? Sì, si aiutano a vicenda, soprattutto quando si tratta di attacchi di parassiti.

Piante come il basilico, ad esempio, possono essere piantate vicino alle piante di pomodoro perché aiutano a respingere insetti come afidi e mosche bianche.

La ruta, invece, aiuta a tenere i gatti lontani dall'orto.

Idee e modelli per l'orto in giardino a cui ispirarsi

Che ne dite di lasciarvi ispirare da 50 idee per l'orto in giardino? Un progetto più bello dell'altro, venite a vedere!

Immagine 1 - Orto pensile in giardino: il letto più alto facilita la cura delle piante.

Immagine 2 - In questo caso, il suggerimento è quello di realizzare l'orto in giardino utilizzando delle cassette.

Immagine 3 - Per le piante che necessitano di un sostegno, come pomodori e cetrioli, utilizzate dei tutori.

Immagine 4 - Orto verticale in giardino: un'idea semplice ed economica per avere erbe aromatiche fresche sempre a portata di mano.

Immagine 5 - Un'altra opzione è quella di realizzare l'orto in giardino utilizzando solo vasi.

Immagine 6 - Scegliete il luogo con la migliore incidenza solare per allestire le aiuole dell'orto.

Immagine 7 - Orto verticale nel giardino di casa: oltre a essere un'opzione salutare, ha un aspetto bellissimo.

Immagine 8 - Anche in spazi ridotti è possibile realizzare il proprio orto e raccogliere cibo fresco e biologico.

Immagine 9 - Chi ha un po' più di spazio può optare per questa idea di orto in giardino.

Immagine 10 - Mini orto in giardino realizzato con vasi a muro.

Immagine 11 - Un piccolo e semplice orto da cortile, ma sufficiente per avere le vostre spezie preferite.

Immagine 12 - Naturalmente è possibile dare un tocco personale al giardino dipingendo e personalizzando le aiuole.

Immagine 13 - Anche un corridoio laterale può essere trasformato in un orto: siate creativi!

Immagine 14 - Le verdure fresche e biologiche possono essere una realtà: investite in un orto in giardino.

Immagine 15 - Utilizzate le fioriere per creare un mini-orto in giardino. Le piccole etichette aiutano a identificare le piante.

Immagine 16 - Avete dei barattoli usati in giro? Allora trasformateli in vasi per l'orto verticale del cortile.

Immagine 17 - E se l'orto fosse sul tavolo? Ottima idea!

Immagine 18 - In un unico vaso si possono coltivare diverse specie di erbe e spezie.

Immagine 19 - Assicuratevi almeno sei ore di sole al giorno per il vostro orto in giardino.

Immagine 20 - Non basta fare un giardino, bisogna anche avere gli strumenti giusti per curarlo.

Immagine 21 - Proteggete l'orto in giardino con dei paraventi e un piccolo cancello, in modo che gli animali non invadano lo spazio.

Immagine 22 - Guardate questa idea di orto verticale da cortile: oltre a essere funzionale, riesce a essere bella.

Immagine 23 - Piccolo orto in giardino: selezionate le specie che utilizzate di più nella vita quotidiana per sfruttare al meglio lo spazio.

Immagine 24 - In questa idea di orto in giardino, i vasi diventano mini-aiuole.

Immagine 25 - Mescolare piante ornamentali con erbe e spezie: è bello e pratico.

Immagine 26 - Orto pensile: tenere le piante in alto e proteggerle dagli animali.

Guarda anche: Area di servizio pianificata: vantaggi, consigli e foto per trarre ispirazione

Immagine 27 - L'orto contribuisce a rendere più accogliente il cortile.

Immagine 28 - Non serve molto per avere un orto nel giardino di casa, bastano pochi vasi.

Immagine 29 - Chiamate i bambini ad aiutarvi a curare l'orto in giardino e insegnate loro a mangiare sano e a essere sostenibili.

Guarda anche: Festa con i fenicotteri: consigli creativi per decorare e ospitare a tema

Immagine 30 - Un giardino circondato dal profumo delle erbe aromatiche piantate in vaso.

Immagine 31 - L'aiuola in legno rende tutto ancora più bello.

Immagine 32 - Mini orto in giardino con vasi di erbe e spezie.

Immagine 33 - Fate attenzione e a tempo debito sarete in grado di raccogliere prelibatezze direttamente dal vostro giardino.

Immagine 34 - Pianificare e definire il luogo migliore per realizzare l'orto in giardino.

Immagine 35 - L'orto in giardino non deve essere limitato a un unico spazio, ma può essere distribuito in tutto lo spazio in vasi.

Immagine 36 - Cosa ne pensate del riutilizzo di scatole e imballaggi per realizzare il mini orto in giardino?

Immagine 37 - Mantenete verdi le verdure e le erbe aromatiche e annaffiatele.

Immagine 38 - L'orto in giardino può essere anche un luogo di relax.

Immagine 39 - Qui il consiglio è di separare la zona del giardino da quella dell'orto.

Immagine 40 - Sfruttate gli angoli e il muro del cortile per allestire l'orto.

Immagine 41 - Molto affascinante, questo orto nel piccolo cortile è stato dotato di aiuole rivestite con vecchie piastrelle.

Immagine 42 - Fate del vostro giardino un luogo in cui fare il pieno di energia e di riposo.

Immagine 43 - Grande o piccolo che sia, l'orto in giardino ha bisogno di cure quotidiane.

Immagine 44 - Conoscere il clima della propria regione prima di piantare.

Immagine 45 - Piantate fiori commestibili e lasciatevi stupire dai colori del vostro piccolo orto in giardino.

Immagine 46 - Qualche vaso e il gioco è fatto: l'orto è finito.

Immagine 47 - Un'idea per un orto in giardino con pollaio.

Immagine 48 - Il bancone dell'area gourmet è diventato il luogo ideale per coltivare il mini-orto in giardino.

Immagine 49 - Uno spettacolo di colori, forme e profumi nel cortile!

Immagine 50 - Che ne dite di integrare il piccolo ufficio di casa con l'orto in giardino? Incredibile.

Visto che siete arrivati fin qui, che ne dite di seguire altre idee e consigli per allestire un orto?

William Nelson

Jeremy Cruz è un designer d'interni esperto e la mente creativa dietro il blog molto popolare, Un blog su decorazioni e suggerimenti. Con il suo occhio acuto per l'estetica e l'attenzione ai dettagli, Jeremy è diventato un'autorità di riferimento nel mondo dell'interior design. Nato e cresciuto in una piccola città, Jeremy ha sviluppato una passione per la trasformazione degli spazi e la creazione di splendidi ambienti fin dalla giovane età. Ha perseguito la sua passione completando una laurea in Interior Design presso una prestigiosa università.Il blog di Jeremy, un blog su decorazione e suggerimenti, gli serve come piattaforma per mostrare la sua esperienza e condividere le sue conoscenze con un vasto pubblico. I suoi articoli sono una combinazione di suggerimenti perspicaci, guide passo-passo e fotografie stimolanti, volti ad aiutare i lettori a creare i loro spazi da sogno. Da piccole modifiche al design a completi rifacimenti della stanza, Jeremy fornisce consigli facili da seguire che si rivolgono a vari budget ed estetica.L'approccio unico di Jeremy al design risiede nella sua capacità di fondere stili diversi senza soluzione di continuità, creando spazi armoniosi e personalizzati. Il suo amore per i viaggi e l'esplorazione lo ha portato a trarre ispirazione da varie culture, incorporando elementi di design globale nei suoi progetti. Utilizzando la sua vasta conoscenza di tavolozze di colori, materiali e trame, Jeremy ha trasformato innumerevoli proprietà in splendidi spazi abitativi.Non solo Jeremy metteil suo cuore e la sua anima nei suoi progetti di design, ma apprezza anche la sostenibilità e le pratiche eco-compatibili. Sostiene il consumo responsabile e promuove l'uso di materiali e tecniche rispettosi dell'ambiente nei suoi post sul blog. Il suo impegno per il pianeta e il suo benessere funge da principio guida nella sua filosofia di design.Oltre a gestire il suo blog, Jeremy ha lavorato a numerosi progetti di design residenziale e commerciale, ottenendo riconoscimenti per la sua creatività e professionalità. È apparso anche nelle principali riviste di interior design e ha collaborato con importanti marchi del settore.Con la sua personalità affascinante e la sua dedizione a rendere il mondo un posto più bello, Jeremy Cruz continua a ispirare e trasformare gli spazi, un consiglio di design alla volta. Segui il suo blog, un blog di decorazione e suggerimenti, per una dose quotidiana di ispirazione e consigli di esperti su tutto ciò che riguarda l'interior design.